Oberlo è un interessante piattaforma che mette a disposizione la possibilità di vendere prodotti in dropshipping.

Il dropshipping è un sistema di vendita di recente concezione, che consiste nell’essere venditori online senza possedere realmente i prodotti messi in vendita nel proprio negozio virtuale.

Per maggiori informazioni sull’argomento, e per capire come funziona e quali vantaggi offre Oberlo, invitiamo a proseguire la lettura di questo articolo, a partire dal prossimo paragrafo.

 

Come funziona il dropshipping e quali benefici offre

Il dropshipping permette di vendere in modo semplice, e senza spese eccessive. E consente ai venditori di dedicare la maggior parte del loro tempo a promuovere il proprio negozio online per aumentare i clienti.

La principale caratteristica del dropshipping è quella di poter vendere qualsiasi cosa senza possederla realmente. Questo comporta indubbi benefici, perché vendendo in questo modo:

  • Le spese per avviare l’attività sono minime;
  • Non si devono sostenere spese per il magazzino;
  • Non bisogna gestire l’inventario;
  • Non bisogna occuparsi della spedizione.

Considerate le peculiarità appena esposte, questo sistema sembra molto conveniente. Ed in effetti può essere considerato uno dei modi più vantaggiosi per entrare nel mondo dell’e-commerce con una propria attività autonoma.

La domanda a questo punto sorge spontanea: se non si possiedono realmente i prodotti, come può il dropshipper (colui che vende in dropshipping) riuscire a venderli? Ebbene, a tale riguardo va tenuto conto che una delle attività di questo particolare venditore è di scegliere uno o più fornitori dai quali selezionare alcuni prodotti, e metterli in vendita sul proprio negozio online.

Il venditore in dropshipping guadagna una commissione su ogni vendita (scegliendo il prezzo del prodotto sul proprio negozio online), mentre il fornitore guadagna in base al prezzo di base da egli stesso stabilito.

Il vantaggio per un fornitore di mettersi a disposizione di questo sistema, è quello di avere una o più persone (i venditori in dropshipping) che lo aiutano a vendere più facilmente la merce presente nel suo magazzino.

Inoltre, ai vari fornitori spetta anche il compito di provvedere alla spedizione dei prodotti acquistati dagli utenti, proprio perché tali prodotti provengono dal magazzino di tali fornitori.

In sostanza quindi, il dropshipper deve:

  1. Affidarsi ad una piattaforma online che gli consenta di avviare l’attività di vendita in dropshipping.
  2. Selezionare determinati prodotti da mettere in vendita sul proprio negozio online.
  3. Promuovere il proprio negozio online per aumentare il numero delle persone che visitano tale negozio e acquistano i prodotti.

E, non dovendo occuparsi del magazzino e della spedizione, ha più tempo per dedicarsi al terzo punto: quello della promozione del suo negozio online.

Come può farlo? Le possibilità sono molteplici, potendo ricorrere a siti di annunci online, ai social network, e/o ad altre forme di pubblicità.

Una tra le migliori piattaforme che permettono di vendere in dropshipping è sicuramente quella di Oberlo, come spiegato nel prossimo paragrafo.

Oberlo, caratteristiche e vantaggi

Il sito www.oberlo.it ha una piattaforma che offre tanti vantaggi a chi decide di vendere in dropshipping, visto che semplifica le operazioni da effettuare e dispone di tanti servizi utili.

Oberlo, raggiungibile all’indirizzo www.oberlo.it, è una piattaforma online che permette di vendere prodotti in dropshipping in modo veramente molto semplice e conveniente:

  • Offre una gestione semplificata: permette di trovare i fornitori, di scegliere i prodotti, e di farli spedire ai clienti con pochi semplici passaggi.
  • Nel proprio negozio, il dropshipper ha la possibilità di “importare” i prodotti di uno o più fornitori in modo molto semplice.
  • L’inventario virtuale mostra ai clienti i prezzi sempre aggiornati dei prodotti del negozio online.
  • Per i prodotti messi in vendita nel proprio negozio, il venditore in dropshipping può inserire immagini, titoli e descrizioni. E può modificarli ogni volta che lo desidera, qualora lo reputasse necessario.
  • Il venditore in dropshipping che si affida a Oberlo può anche decidere il prezzo per ciascun tipo di prodotto messo in vendita, e stabilire delle regole precise per i prezzi.
  • Oberlo mette anche a disposizione il servizio di tracciabilità dell’ordine: in questo modo è possibile tenere sotto controllo qualsiasi prodotto venduto attraverso un fornitore. Anche questa funzione è molto interessante, perché rende l’intero processo di acquisto molto sicuro per i clienti.
  • Con Oberlo c’è anche la possibilità di creare account utenti multipli, così ciascun dropshipper, se vuole, può autorizzare altre persone a gestire il proprio e-commerce.
  • Il servizio della piattaforma Oberlo permette anche di tenere le proprie vendite sotto controllo, grazie ad un apposito dashboard di facile consultazione.
  • Volendo, è anche possibile usufruire del filtro ePacket, che permette di “importare” nel negozio online solo gli articoli che vengono consegnati ai clienti velocemente. Anche questo è un vantaggio importante: se i clienti vedono che i prodotti ordinati arrivano in tempi rapidi nel luogo da loro indicato per la spedizione, saranno più invogliati a rivolgersi al negozio online del dropshipper anche in altre occasioni.
  • Inoltre, Oberlo offre la possibilità di provare gratuitamente il suo servizio grazie al pacchetto Starter. Questo è un altro interessante aspetto di cui tenere conto, se l’obiettivo è quello di provare a vendere con questo sistema, per poi scegliere se proseguire e aumentare le vendite acquistando un altro pacchetto: quello Basic (adatto agli utenti che ricevono fino a 500 ordini mensili, include la tracciabilità delle spedizioni) o quello Professional (adatto per chi desidera far crescere il proprio business online, sfruttando tutti i servizi messi a disposizione da Oberlo).