Una fondamentale distinzione in tema di valutazione d’impresa riguarda la distinzione tra capitale economico e valore di mercato del capitale.

Definizione di capitale economico

Si definisce capitale economico (W) quella particolare configurazione del capitale d’impresa che si intende determinare quando si valuta il sistema aziendale nel suo complesso.

Il valore di mercato del Capitale

Alla suddetta nozione si contrappone quella di valore di mercato del capitale (Vm), sostanzialmente di più agevole misurazione rispetto al precedente. Va però sottolineato che mentre la massimizzazione di valore del capitale economico rappresenta una fondamentale strategia del management aziendale, in quanto legato in gran parte a fattori interni che caratterizzano l’impegno e l‘abilità di quest’ultimo, l’incremento di valore di mercato dipende maggiormente da fattori esterni incontrollabili.

Fonte: L. Guatri, La valutazione delle aziende, pag. 3, EGEA 1990

Le peculiarità del capitale economico

Il capitale economico ha un suo fondamento oggettivo e scientifico. Esso è riferibile ad una valutazione che abbia le seguenti caratteristiche:

•    Generalità: ossia neutralità rispetto agli effetti casuali prodotti dalla domanda e offerta di mercato e asetticità rispetto all’interesse e alla forza delle parti interessate all’acquisto o alla vendita. Questo concetto si contrappone alla definizione di “valore soggettivo”, per cui il valore dell’impresa è strettamente legato al vantaggio del suo acquisto o della sua cessione.

•    Razionale: il valore deve essere determinato sulla base di un processo logico, chiaro e condivisibile.

•    Dimostrabile: la valutazione deve esprimere un modello oggettivo e condivisibile; quindi con un elevato grado di credibilità.

•    Stabile: la valutazione deve essere effettuata a prescindere dalla situazione contingente e provvisoria. Rifuggendo, quindi, da particolari situazioni economiche del mercato che possano esaltare o deprimere il valore dell’impresa.

Risorse per approfondire

Se ti interessa l’argomento della valutazione d’azienda ti suggeriamo di leggere l’ebook: “Calcolare il valore d’imprese e asset aziendali“, a cura di Maurizio Nizzola

SE vuoi ulteriori risorse di apprfondimento in tema di tecniche di management, check up aziendale, analisi di bilancio ti suggeriamo ti guardare le seguenti presentazioni:

1) Driving, come calcolare i costi di prodotto

Driving: come calcolare i Costi di Prodotto e monitorarli from b2corporate

2) Balanced detector, il tool semplice per il tuo check up azinedale