Quando si parla di brand e fidelizzazione del cliente ci si concentra sulla pianificazione di una strategia di marketing finalizzata ad attrarre l’attenzione del nostro target. Occorre innescare una serie di azioni, a secondo della situazione o dello scopo prefissato. Ad esempio quando si parla di eventi aziendali come workshop o congressi, in genere le aziende adottano la soluzione dei gadget aziendali, come i taccuini personalizzati, che sono sempre molto graditi.

Nell’era dei tablet e degli smartphone, potrebbe sembrare anacronistico parlare di block notes personalizzati; tuttavia non è affatto così. Le persone ancora oggi manifestano molto apprezzamento per un simile omaggio, ritenuto “evergreen”. Le aziende, che curano il proprio Corporate Branding sono solite regalare taccuini personalizzati ai propri dipendenti, ai clienti e ai potenziali prospect.

Le aziende attraverso un taccuino personalizzato creano empatia con i destinatari, che li ricevono: sviluppano un’efficacissima azione di brand awareness e di fidelizzazione. Da un lato, si innesca un meccanismo di senso di appartenenza da parte di chi riceve l’omaggio, dall’altro, il brand riceve un forte impatto di visibilità in qualsiasi luogo fisico verrà utilizzato il taccuino.

Taccuini personalizzati: cosa fare per decidere quale scegliere?

Quando si decide di puntare su un omaggio come un block notes, significa porre enfasi sull’aspetto visivo, su quello emozionale e sul fattore utilità.

Tutti scriviamo appunti durante riunioni, partecipazione a corsi, convegni.

Il taccuino può essere pratico anche per scrivere semplici liste di cose da fare o da ricordare. Un Block notes è sempre preziosissimo per contenere informazioni da rivedere rapidamente perché scritte secondo una logica di impostazione molto personale e che varia da persona a persona.

Ma cosa devono fare le aziende per scegliere il taccuino personalizzato?

Quali peculiarità vanno considerate?

Quali personalizzazioni?

Per rispondere alle suddette domande, occorre prima di tutto individuare lo scopo principale per cui si decide di adottare una strategia di marketing basata sui block notes; in altre parole occorre identificare:

– Il mercato di riferimento in cui si opera;

– Il target audience da monitorare e sviluppare.

 

Sulla base di questo tipo di profilazione, sarà poi possibile definire le caratteristiche principali del nostro omaggio partendo dalla forma e dalle dimensioni.

 

Ricorda: il taccuino personalizzato è evergreen, nonostante il forte impatto dei nuovi strumenti tecnologici; è un qualcosa che piace alla gente per il suo impatto altamente personale  e pratico per prendere appunti e scrivere note.

Block notes: in quali contesti utilizzarli?

Di seguito riportiamo alcuni utilizzi esemplificativi di utilizzo di un block notes nelle strategie di consolidamento del brand positioning:

–  durante un convegno, la gente è solita prendere appunti: occorrerà puntare a un taccuino di formato pratico per scrivere e magari privilegiando una dimensione di tipo grande.

–  evento fieristico: taccuino come omaggio, che deve fare da corredo allo stand aziendale; probabilmente sarà preferibile puntare su un format di dimensioni medie.

–  utilizzo in ufficio: se invece il taccuino è un oggetto da lasciare in ufficio nelle sale riunioni potrebbe avere diversi formati in modo tale che i partecipanti alle riunioni possono scegliere la dimensione che preferiscono.

regalo per dipendenti: Se invece il blocco è per i dipendenti, potrebbe essere personalizzato con il nome e regalarlo ad esempio come oggetto di benvenuto in azienda, durante le feste natalizie o anniversari aziendali.

Block notes: personalizzazioni da considerare

Gli aspetti successivi da esaminare e decidere saranno quelli del colore e delle personalizzazioni da adottare: inserimento del logo, di uno slogan d’impatto, l’indirizzo web del sito internet o semplicemente di dati aziendali di riferimento. Il taccuino potrebbe anche contenere una pagina promozionale con un coupon di sconto o il lancio di un prodotto o servizio.

Come potete comprendere, la scelta di un taccuino aziendale va fatta con cura, prendendo in esame tutti i dettagli di contorno. Un simile approccio vi permetterà di plasmare il vostro format migliore per garantire la massima visibilità al brand. Metteteci creatività e spirito di approccio collaborativo e saprete emozionare i vostri destinatari con un omaggio semplice ma molto gradito e pratico.