Chi non vede l’ora di trasformare la sua idea di impresa in una startup a tutti gli effetti deve segnarsi sull’agenda i giorni dal 29 al 31 maggio 2015, quando nell’Open Campus di Tiscali a Cagliari – il progetto dell’operatore che sostiene cultura digitale e cultura d’impresa – tornerà Startup Weekend, la competition per trasformare in progetti imprenditoriali le proprie intuizioni.

L’evento è promosso a livello globale dalla Kauffman Foundation e Google for Entrepreneurs ed organizzato da Open Campus grazie al sostegno dell’Agenzia Regionale per il Lavoro, con partner di livello quali Sardegna Ricerche, The Net Value, Make a Cube, Mind the Bridge, IED Cagliari, DoveConviene, Bee To Bit e Web Marketing Training e “Startup Partner” LogicoBio, Guide me Right, Yeseya, Naustrip e Clacsoon, Startup Weekend.

Stratup Weekend si articola in una lunga full immersion da 54 ore dove si confronteranno tra loro designer, sviluppatori, esperti di marketing, manager e appassionati di innovazione.

Da venerdì 29 maggio i partecipanti potranno presentare il proprio pitch in 60 secondi, con l’obiettivo di coinvolgere e ispirare i presenti per farli entrare nel proprio team. A questo punto si lavora per creare il business model grazie al supporto dei coach in modo da arrivare alla sera del 31 maggio con un’idea di impresa definita e capace di convincere la giuria di esperti.

Le migliori idee sviluppate vinceranno vari premi come una borsa di studio per frequentare la Startup School di Mind the Bridge a San Francisco, la partecipazione a programmi di accelerazione presso incubatori certificati, contributi economici e in servizi per sviluppare la propria idea d’impresa.
Secondo Alice Soru, capo dell’Open Campus, si tratta di «una chiara opportunità anche per la formazione, mi attendo circa 150-160 richieste di partecipazione. È una prima occasione di collaborazione che ci dà l’opportunità di prestare una particolare attenzione alle realtà più interessanti e innovative del panorama sardo, quale è Open Campus impegnato nella diffusione della cultura dell’imprenditorialità, in particolare quella legata ai settori innovativi e del digitale».
Secondo Massimo Temussi, direttore dell’Agenzia regionale per il lavoro, lo Startup Weekend è «una manifestazione ormai ampiamente affermata e riconosciuta», che «rappresenta un’opportunità per instaurare una sinergia di più ampio respiro tra il settore pubblico e quello privato».
A margine, è da ricordare che molte aziende come Hera Comm forniscono offerte particolari per le forniture di gas ed energia per le startup e le imprese innovative: su SosTariffe.it si possono trovare tutti i particolari al riguardo.