Con l’arrivo della stagione autunnale e delle temperature mediamente più basse, cresce il desiderio di trascorrere a casa il proprio tempo libero e anche le abitudini per quanto riguarda lo svago tendono a cambiare. Entriamo in quel periodo dell’anno in cui si sente l’esigenza di stare più raccolti e di dedicarsi ai giochi da tavolo per trascorrere una serata in compagnia o con il proprio nucleo familiare.

Nonostante viviamo un’epoca dominata dalla tecnologia digitale e in particolare dai dispositivi mobili che sono ormai una costante onnipresente del nostro quotidiano, ci sono momenti in cui niente è meglio che giocare a carte, fare una partita a scacchi o tirare fuori i giochi da tavolo che più abbiamo amato e apprezzato negli anni.

La classifica aggiornata coi giochi da tavolo

Il sito di Fanpage ha realizzato una intrigante classifica volta a evidenziare quelli che sono stati i giochi più amati dal pubblico e dagli utenti che hanno risposto a un sondaggio realizzato durante lo scorso anno. La cosa più affascinante riguarda in effetti il dato che indica come, assieme ai nuovi giochi di società e da tavolo che vengono immessi sul mercato, ci sono alcuni evergreen che tornano tra i preferiti degli appassionati di giochi.

Non stupisce di certo la prima posizione occupata saldamente da un grande classico, che anche durante questo Natale 2020 tirerete fuori dall’armadio: il Monopoly. Un gioco che non ha certo bisogno di grandi presentazioni, essendo di fatto considerato il gioco di contrattazioni più famoso di sempre. Si tratta in effetti di un classico che può essere praticato un po’ da tutti, grandi e piccini, essendo consigliato già a partire dagli otto anni in poi.

 

  • Dal Monopoly si passa poi al gioco delle cosiddette parole vietate: Taboo. Anche questo è un classico destinato naturalmente a un pubblico più adulto, che consiste appunto nel suggerire ai propri compagni di squadra una parola, senza utilizzare però il vocabolo che rientra appunto tra le cinque parole Taboo. Divertente e da riscoprire.

 

  • Sempre sul podio troviamo poi un gioco avvincente e coinvolgente che risponde al nome di Risiko! Gioco di strategia per eccellenza, a differenza di Monopoly è consigliato dai 10-11 anni a salire e può essere svolto da 3 a 6 giocatori. E’ diventato così famoso che conta praticamente club in tutto il mondo, inclusa l’Italia, dove vengono svolti dei veri e propri campionati. Per amanti di tattica e strategia è un gioco perfetto e ideale per trascorrere in modo coinvolgente una serata tra amici o in famiglia.

 

  • Dal Risiko si passa poi al classico del brivido che risponde al nome di Cluedo. Il gioco per tutte le persone che da bambini desideravano diventare dei detective. Un altro classico senza tempo, che ha ispirato il mondo del cinema, della televisione e della narrativa popolare. Consigliato durante una serata buia e tempestosa, come dice il notissimo cliché!

I giochi con vincite in denaro

Oltre ai giochi di società durante gli ultimi anni hanno preso piede anche in termini di popolarità le attrattive che fanno riferimento al casinò online, come baccarat, roulette europea, blackjack e slot machine. Proprio per questo motivo sono in molti che cercano consigli su come vincere alle slot adottando una strategia efficace ai fini di ottenere un buon risultato in termini di vincite.

Non ci sono metodi definitivi ovviamente ma si tratta di raccomandazioni dettate sostanzialmente da due elementi: la prudenza e il calcolo delle probabilità. Bisogna prendere in considerazione diversi elementi, dato che sono le slot con puntate maggiori quelle che danno le percentuali più alte, anche se il principio cardine per avere successo in questo gioco è organizzarsi bene in termine di budget a disposizione. Il trucco migliore è mantenere la concentrazione e avere sempre il punto delle nostre giocate alle slot con jackpot progressivi.

A differenza dagli altri giochi di società i giochi d’azzardo per definizioni implicano una posta in gioco che possono essere oggetti di valore o denaro. Anche i giochi comunemente considerati di società possono diventare d’azzardo qualora si ponga in palio qualcosa di valore e per partecipare occorre scommettere del denaro. I giochi da casinò funzionano con denaro reale nelle strutture adibite come i 4 casinò fisici italiani, oppure se si gioca online è necessario depositare dei soldi veri sia con carte di credito che attraverso portafogli elettronici come Paypal che consentono di versare e ritirare le eventuali vincite.

Tra le imprese online del settore  che operano in Italia necessitano di un numero di licenza esposto e rinvenibile nel sito web, si tratta della licenza per operare rilasciata dall’ADM (ex AAMS) che è l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Solo i siti con questa dicitura garantiscono tutti i criteri compresa anche la ritenuta alla fonte per cui le vincite sono già tassate alla fonte.