ProntoPro.it è il portale che ti aiuta a trovare il professionista che stai cercando, permettendoti di confrontare in breve tempo diversi preventivi senza impegno e gratuitamente.

ProntoPro.it : andiamo a conoscere meglio questa startup digitale intervistando i due co-fondatori Silvia Wang e Marco Ogliengo. Nel corso dell’intervista si percorrono le tappe principali di ProntoPro.it, il suo modello di business, l’analisi di qualche dato statisitico, le relazioni con la sharing economy e il ruolo della customer experience e le strategie di content marketing.

 

Ogni giorno migliaia di persone utilizzano ProntoPro per cercare professionisti. ProntoPro ti invia gratuitamente le richieste adatte al tuo profilo. Decidi tu quali clienti ti interessano ed entra in contatto per chiarire i dettagli del lavoro.

 

ProntoPro.it: com’è nata l’idea? Facciamo un po’ di storytelling

Silvia: L’idea è nata un paio di anni fa, da un’esigenza reale. Stavamo cercando di organizzare il matrimonio vivendo all’estero e abbiamo avuto difficoltà enormi perché non sapevamo come trovare professionisti referenziati. Da lì l’idea di creare un portale che aiutasse tutti coloro che vogliono trovare gli esperti e le aziende più vicine alle proprie esigenze. Per passare dall’idea alla creazione del portale ci son voluti 3 mesi durante i quali abbiamo lasciato i nostri precedenti lavori e ci siamo trasferiti in Italia.

 

Come funziona il modello di Business?

Marco: ProntoPro è un marketplace dove i clienti fanno la richiesta per un servizio e i professionisti, disponibili in quella zona, si offrono per eseguirla. Per i professionisti l’uso di ProntoPro.it è un valido aiuto per ampliare la propria clientela, avendo a disposizione un portale su cui registrarsi gratuitamente e ricevere richieste di lavoro compatibili con la propria offerta e la propria ubicazione. Solo quando una richiesta gli interessa, il professionista paga un piccolo gettone senza dover sostenere costi fissi, commissioni o abbonamenti. Mentre per l’utente finale la richiesta di preventivi resta sempre gratuita. Siamo decisamente i più economici sul mercato.

 

Prontopro.it:: diamo qualche dato statistico

Silvia: ProntoPro.it è nata a marzo 2015, ci sono circa 70.000 professionisti e aziende iscritti sulla piattaforma che hanno inviato preventivi per oltre 100 milioni di euro di lavori ed è diventato il primo portale del settore in Italia per numero di utenti, coprendo 430 categorie negli ambiti più diversi.

 

ProntoPro.it: e sharing economy: quali relazioni?

Marco: Nell’accezione più stretta del termine, su ProntoPro non c’è la condivisione di un bene. È vero che si condivide uno spazio dove non c’è intermediazione e quindi si abbattono i costi, ma il nostro scopo è quello di essere un marketplace che agevola l’incontro tra clienti e professionisti per rendere il mercato dei servizi più meritocratico e trasparente.

 

Quanto sono importanti le recensioni per i vostri utenti?

Silvia: Le recensioni sono sicuramente uno degli elementi di scelta principale per i clienti. Abbiamo notato che maggiore è il numero delle recensioni positive ricevute dal professionista, di gran lunga superiori sono le possibilità di essere scelto. Grazie al sistema di rating si supera la barriera della fiducia, si riescono a superare i dubbi sulle reali competenze della persona, sulla sua affidabilità, etc.

 

Come sfruttate il content marketing e le strategie social?

Marco: Noi usiamo il content marketing per fornire soluzioni ai problemi più rilevanti dei nostri clienti, per informarli e per fare approfondimenti del settore. I contenuti del blog vengono anche condivisi sui nostri canali social che usiamo per interagire direttamente con il cliente e per promuovere al meglio la nostra azienda attraverso immagini, testi e contributi interattivi.

 

Per dettagli e approfondimenti su ProntoPro.it