Calcolare il valore di imprese e asset aziendali

30,00

I modelli di valutazione del capitale economico d’impresa, la valutazione dei marchi, dei brevetti e degli intangible in generale. Casi pratici a confronto.

Formato: .pdf (6,4 MB)
Pagine:  
354
Data pubblicazione: Ottobre 2014
Autore: Maurizio Nizzola
Pubblicato da: B2corporate
ISBN: 9788898907168

SCARICA ESTRATTO E-BOOK

 

Descrizione Prodotto

La valutazione dell’impresa, sia riferita all’intero suo capitale economico, sia ai suoi singoli asset, rappresenta da parecchi decenni un ambito di ricerca in costante evoluzione, visto più per studiosi e addetti, che per normali gestori del “quotidiano”.
Si tratta di una tematica certamente complessa e multiforme, ma che sta via via diventando, tanto per il professionista quanto per l’imprenditore, sempre più importante conoscere e approfondire. Partendo dal concetto base di valutazione sorgono naturali alcune domande che esigono delle risposte concrete. Perchè, infatti, valutare un’impresa e come? Quali sono i metodi più concretamente applicabili a questo processo?
E’ opportuno valutare un’impresa quotata, quando le determinanti del suo valore cambiano costantemente in base alle quotazioni del giorno?
Che senso ha valutare un’impresa nel caso di sua cessione, quando il prezzo è spesso determinato in modo autonomo rispetto al suo ipotetico valore? Certamente sono tutte domande che hanno un fondamento logico, ma una risposta univoca non esiste in quanto lo stesso processo di valutazione, attraverso i vari metodi applicabili, non giunge praticamente quasi mai a colmare ogni lacuna. Ma ci fornisce gli strumenti per avvicinarci il più possibile ad una razionale visione del problema.
L’autore grazie ad una consolidata pluriennale esperienza professionale, sia come formatore che come operatore economico, fornisce un quadro completo di tutti i metodi di valutazione d’impresa attualmente conosciuti ed applicati, ne identifica gli aspetti positivi e negativi e l’applicabilità  ai casi concreti, sempre con un linguaggio accessibile anche per i non addetti. Ma non solo questo, poichè anche casi specifici come la valutazione delle imprese in perdita, in dissesto finanziario o fallite, le piccole attività  stimate con la “regola del pollice”, i vari criteri di stima degli asset specifici come i brevetti o i marchi, sono ampiamente trattati e corredati di molteplici esempi.
E quindi grazie ad un’esposizione che rifugge dai linguaggi accademici, il manuale diventa uno strumento facile, moderno e utile per chi vuole gestire consapevolmente le proprie attività  e dotarsi di una cultura aziendalistica in linea con i tempi.

Autore-Produttore

Formato

3 recensioni per Calcolare il valore di imprese e asset aziendali

  1. Mariano Mariani

    Mariano Mariani

    Pratico e ricco di suggerimenti.
    Un ebook decisamente proattivo che guida con molti dettagli ed esempi pratici nel tema della valutazione d’azienda.

  2. Luca Rossi

    Luca Rossi

    Ricco e pratico
    Guida preziosa e ricca di suggerimenti!!!!

  3. Daniele Fiorina

    Daniele Fiorina

    Ben fatto e ricco di spunti pratici

Aggiungi una recensione