Il Principio 80/20 per Vendite e Marketing + 80/20 La Formula Vincente. Recensione del libro di Perry Marshall, esperto consulente di marketing e e pubblicità su google, edito da ROI Edizioni. Un libro pratico e divertente, che è in grado di contribuire allo sviluppo di un aprroccio matematico e statistico essenziale e a valore aggiunto nello sviluppo del business. L’arte di saper sperimentare, mettere in azione e intepretare i risultati raggiunti per individuare soluzioni sempre più innovative e vincenti.

 

Il Principio 80/20 meglio conosciuto come principio di Pareto può avere risonotro in  diversi ambiti applicativi nel campo aziendale e del business.

La teoria che sta alla base di Pareto è molto semplice: l’80% dei risultati dipende dal 20% dei fattori. In termini pratici, se consideriamo ad esempio il fattore fatturato di un’azienda, cosa ci dice il principio di Pareto? L’applicazione del principio 80/20 sostanzialmente ci indica che l‘80% dei ricavi generati in un anno mediamente deriva dal 20% dei clienti presenti in portafoglio. Pertanto il segreto sta nel concentrare le energie focalizzandoci su quel 20%. Una simile affermazione evidenzia un altro aspetto essenziale: l’analisi e l’interpretazione dei dati è di estrema rilevanza quando si pianifica il business e i possibili scenari futuribili.

 

principio 80/20

Principio 80/20 tra strategia e analisi del dato

Il Principio di Pareto è maledettamente matematico ma se esaminato nella realtà funziona e trova riscontro in diversi casi ed eventi

Perry Marshall propone un modus operandi decisamente  efficace e ricco di esempi pratici per costruire un approccio del lavorare di meno per ottenere di più, nel senso che si vanno a concentrare gli sforzi e le energie su quegli elementi chiave determinanti, che se valorizzati possono portare a risultati miglori.

Il principio 80/20 risulta essere uno strumento a enorme potenzialità e può contribuire a supportare il management nelle decisioni strategiche. Occorre metodo, pragmatsimo e un approccio costante per entrare in sintonia con questa logica di business. E’ necessario individuare i key factor vincenti su cui bisogna lavorare e investire. Ad esempio occorre operare con un modello di clusterizzazione e monitoraggio del portafoglio clienti al fine di estrapolare informazioni preziose per pianificare al meglio le strategie di business development e delle relazioni di business.

 

 

 

Ricorda: Il “principio 80/20”, è stato inventato dall’economista Pareto e rilanciato dai best-seller di Richard Koch e Tim Ferriss. Il principio è molto semplice: l’80% dei risultati dipende dal 20% degli elementi finiti sotto la lente d’ingrandimento. Un approccio camaleontico che si può adattare a diversi ambiti applicativi: dalle aziende a fatti ed eventi della vita quotidiana. Perry Marshall  racconta il pricipio 80/20 offrendo spunti innovativi e praticissimi nell’ambito delle vendite e del marketing, rapidi da apprendere per poi adottarli nei propri modelli di business.

 

Principio 80/20, consumer age e marketing differenziante

Nell’era della consumer age, il piano commerciale deve essere multicanale e basato sul marketing delle esperienze. Il principio Pareto si adatta con estrema praticità al digital marketing e alle strategie di posizionamento dei motori di ricerca e dell’email marketing.

Il principio di Pareto Raccontato da Marshall può rappresentare un canale di scivolo verso un’idea di marketing differenziante rispetto ai competitor e un vero e proprio catalizzatore per orientare e definire al meglio il proprio marketing mix.

 

Apprendere il principio 80/20 per cambiare approccio

Pagina dopo pagina, il libro “Il Principio 80/20 per Vendite e Marketing + 80/20 La Formula Vincente” vi aprirà la mente e vi permetterà di impossesarvi del metodo in primo luogo per efficentare al meglio tempo e risorse su quelli che sono i fattori chiave determinanti. La conseguenza sarà quella di una migliore propensione a ragionare per obiettivi investendo meno risorse e riducendo gli sprechi di tempo, innalzando la profittabilità dei vostri progetti di business.