La precisione e la velocità svizzera anche nel mondo del credito.

Quando si vuole richiedere un prestito si affacciano alla mente immagini di lunghe attese e montagne di scartoffie e documenti da produrre, compilare e presentare. Diversa invece è la richiesta di un credito privato in Svizzera. Gli elvetici d’oltralpe si fanno riconoscere per la loro efficienza e rapidità anche nel campo del credito.

Ecco 4 semplici passaggi per ottenere un prestito privato in Svizzera:

Scelta della figura finanziaria di credito

Le condizioni o requisiti di base

Consegna documentazione

Tempi di risposta

Scelta della figura finanziaria di credito

La richiesta di credito può essere effettuata direttamente presso un istituto bancario, o utilizzando dei mediatori finanziari.

La soluzione più utilizzata risulta l’uso di mediatori finanziari che fanno da ponte tra il cliente e l’istituto bancario che erogherà il credito. I mediatori vengono preferiti perché spesso è possibile ottenere tassi di interesse più bassi e più adatti alle necessità del cliente.

In possesso di conto corrente presso un istituto bancario si può valutare di richiedere direttamente alla “propria” banca il prestito.

Le condizioni o requisiti di base

I requisiti di base sono fondamentalmente quattro:

1.L’età

2.La nazionalità o il permesso di soggiorno

3.La situazione professionale

4.La situazione finanziaria

Di seguito alcuni chiarimenti sui requisiti elvetici:

1.L’età

La fascia d’età autorizzata a poter ottenere un prestito è compresa tra i 18 e i 65 anni. Per coloro che si trovano nella fascia compresa tra i 65 e i 69 anni, i prestiti devono essere ammortizzati entro i 70 anni d’età.

2.La nazionalità

È necessario essere in possesso di nazionalità svizzera e residenza nel paese (incluso il Liechtenstein).

Le richieste di credito da parte di soggetti che hanno un permesso di soggiorno C, B, L, G sono accettate se il permesso è stato emesso da almeno 6 mesi. Inoltre la fattibilità del prestito varia a seconda della durata del contratto di lavoro presso lo stesso datore di lavoro in Svizzera e dal cantone (di Ginevra o altri cantoni) o stato estero di residenza (Francia, Germania, Austria o Italia).

3.La situazione professionale

Sia i lavoratori a tempo pieno che a tempo parziale possono ottenere un credito, sarà necessario fornire copia del contratto di lavoro.

4.La situazione finanziaria

Per richiedere un credito privato, è necessario presentare un contratto di lavoro in corso e documenti che attestino un reddito minimo mensile di 2.800 CHF al netto delle imposte.

Se si è già debitori è necessario avere un congiunto che sia solvibile o che l’ammontare dei debiti sia inferiore a 20.000 CHF.

Consegna documentazione

Per effettuare la richiesta di credito è necessario presentare tutta la documentazione richiesta all’istituto di credito o a un intermediario finanziario, come ECO TCA. Questo è possibile farlo sia in formato cartaceo che digitale. Senza dubbio il metodo digitale velocizza la gestione della richiesta rispetto al metodo classico d’invio (posta o fax).

Tempi di risposta

Gli elvetici si dimostrano rapidi e precisi dando l’approvazione del prestito in 24/48 ore dalla presentazione della domanda. Per l’erogazione del prestito si dovrà attendere massimo 14 giorni.