Power Query add in di casa Microsoft, che ti aiuta a sistemare, organizzare e sintetizzare i tuoi dati aziendali, continua a suscitare grande interesse. Uno strumento decisamente a valore aggiunto, che permette di innovare il modo di lavorare i propri dati aziendali.

 

Power Query cambia il modo di lavorare i tuoi dati

In questo articolo vengono riepilogati alcuni articoli chiave, che possono essere utili per coloro, che desiderano approcciare il modus operandi di Power Query add in di excel.

Questa funzionalità permette infatti una serie di vantaggi ma uno sforzo di cambiamento di utilizzo di excel.

Ci spostiamo in una dimensione in cui non si ragiona per singola cella ma per campi di colonna.

 

La definizione e implementazione strutturata delle informazioni aziendali, opportunamente sintetizzate in un database, possono essere un prezioso punto di partenza per creare processi automatizzati di gestione dei dati per creare dashboard aziendali e facilitare il processo decisionale

 

I dati aziendali possono semplicemente essere aggregati partendo da più fonti sorgenti di database esterni. Ad esempio, in pochi clic si può procedere ad accodare tabelle similari provenienti dalla rete di vendita e formare un unico database; o ancora è possibile fare il matching di due file individuando una chiave univoca comune e aggregare i vari dati che sono necessari. Power Query permette anche di creare colonne personalizzate, unire o dividere il contenuto presente nelle varie celle di una colonna.

Power Query add in

Tante possibilità con l’obiettivo di arrivare a strutturare una base dati, ben costruita e soprattutto automatizzata e pronta a recepire le informazioni, che progressivamente vengono alimentati nelle fonti di partenza. Come potete comprendere, alcune vecchie abitudini quotidiane con excel si devono dimenticare, come ad esempio l’operazione quotidiana di confronto di tue fogli excel attraverso l’utilizzo della formula indice confronta o cerca.vert.

 

7 suggerimenti pratici

Di seguito vengono elencati 7 articoli pratici che possono essere molto utili per capire lo strumento Power Query e perché conviene usarlo:

1) Power Query add in per importare dati da diversi fondi

2) Unpivot table excel, recupera e trasforma: operazioni con un clic utilizzando Power Query

3) Come sistemare e “pulire” i tuoi dati aziendali con PowerQuery

4) Riorganizzare i dati azinedali con Power Query excel

5) Esempio pratico di come si utilizza Power Query

6) Come si usa PowerQuery

7) Strategia data cleansing con PowerQuery Microsoft