Analisi finanziaria, controllo di gestione, consolidamento dati di bilancio, gestione dei documenti: quattro fattori chiave che le nostre PMI, devono tenere bene a mente per garantire un’efficace gestione aziendale. L’obiettivo è quello di tenere sotto controllo i processi aziendali e avere a portata di clic l’informazione necessaria da analizzare per pianificare e monitorare al meglio la situazione andamentale della società

Recentemente abbiamo avuto l’occasione di provare la demo del software Pareto e ne abbiamo apprezzato le sue peculiarità; in pratica Pareto è una piattaforma web-based che consente la gestione integrata e condivisa di tutti i processi legati all’analisi aziendale, al controllo di gestione, al budget e al bilancio consolidato di aziende e di gruppi di imprese.

L’applicazione Pareto  è strutturata per supportare responsabili amministrativi-finanziari, controller e consulenti aziendali nella costruzione e nella condivisione delle informazioni di performance management sia attraverso processi interni all’azienda che in ottica di collaborazione professionista-cliente.

PARETO: 4 MODULI PER 5 FASI CONSEQUENZIALI

L’ANALISI FINANZIARIA

Pareto consente la gestione della finanza azinedale attraverso 5 semplici step:

1 – Impostazione Anagrafica

La prima fase del processo consiste nell’impostazione delle tabelle di base relative la piano dei conti, al piano delle voci interno a Pareto e ai parametri di riclassificazione economica, patrimoniale e finanziaria oltre alla definizione degli indici di bilancio.

2 – Importazione dati contabili

Il secondo step prevede l’importazione da file esterno o da interfaccia ERP dei dati contabili di periodo. Il processo impone la specifica del periodo di riferimento e del tipo importazione.

3 – Rettifiche

La terza fase consiste nella registrazione automatica o manuale delle rettifiche da operare ai dati importati al fine di ottenere una situazione di competenza. Le rettifiche, duplicabili da un periodo all’altro, agiscono sul piano delle voci interno a Pareto consentendo integrazioni di dati non presenti all’interno dell’ERP.

4 – Check saldi

Il penultimo step prevede il check dei saldi finali con l’obiettivo di verificare la correttezza dei dati prima di analizzare i report.

5 – Report

L’ultimo step consiste nell’analisi dei report generati (conti economici, stati patrimoniali, rendiconti finanziari e indici) con la possibilità di effettuare drill-down e analisi di scostamento.

IL CONTROLLO DI GESTIONE

Il modulo di controllo di gestione Pareto prevede anche in questo caso 5 principlai step, che andiamo ad analizzare qui di seguito:

1 – Impostazione anagrafiche

La prima fase del processo consiste nell’impostazione delle anagrafiche necessarie alla gestione del processo di controllo (oggetti di imputazione, tipi oggetto, cicli di ribaltamento, criteri di ribaltamento e drivers).

2 – Alimentazione dati di controllo

Il secondo step prevede l’alimentazione dell’ambiente di controllo (che avviene sulla base delle informazioni ereditate dai processi del modulo Reporting Finanziario o attraverso l’interfacciamento con fonti dati esterne).

3 – Rettifiche e ribaltamenti

La terza fase consiste nelle operazioni di attribuzione/revisione di attribuzione dei costi/ricavi agli oggetti di analisi, attraverso giroconti tra voci ed oggetti e attraverso l’esecuzione automatica di cicli di ribaltamento.

4 – Verifica saldi

Il penultimo step prevede il check dei saldi finali per oggetto con l’obiettivo di verificare la correttezza dei dati prima di analizzare i report.

5 -Report

L’ultimo step consiste nell’analisi dei report generati (riepilogo costi/ricavi per oggetto, costi unitari, dettaglio scostamenti e drill-down).

IL CONSOLIDAMENTO

Il modulo CONSOLIDAMENTO gestisce il processo di consolidamento di dati finanziari appartenenti a legal entity o divisioni diverse, finalizzato all’analisi economico-finanziaria (consolidata o aggregata) di gruppi di imprese, attraverso l’utilizzo di strutture anagrafiche unitarie e processi di rettifica/assestamento.
La gestione del bilancio consolidato avviene all’interno di un sola piattorma integrata con le singole aziende del gruppo.

1 – Bilancio consolidato – Impostazione anagrafiche

La prima fase del processo consiste nell’impostazione delle tabelle di base relative al piano delle voci di gruppo e ai parametri di riclassificazione economica, patrimoniale e finanziaria oltre alla definizione degli indici del bilancio consolidato.

2 – Alimentazione dati contabili

L’alimentazione del modulo Reporting di Gruppo avviene in conseguenza della gestione dei processi provenienti dalle singole dvisioni/aziende trascinandosi tutte le operazioni di rettifica precendentemente impostate.

3 – Rettifiche di consolidamento

La terza fase consiste nella registrazione delle scritture di consolidamento al fine di ottenere informazioni di gruppo. Le scritture di consolidamente rappresentano un processo facoltativo, che può essere evitato nel caso di semplici confronti tra aziende diverse.

4 – Verifica saldi

Il penultimo step prevede il check dei saldi finali con l’obiettivo di verificare la correttezza dei dati prima di analizzare i report.

5 – Report

L’ultimo step consiste nell’analisi dei report generati (confronto economico-patrimoniale tra aziende diverse, conti economici e stati patrimoniali consolidati, rendiconti finanziari e indici) con la possibilità di effettuare drill-down e analisi di scostamento.


LA GESTIONE DOCUMENTALE

Il modulo GESTIONE DOCUMENTI consente di gestire, all’interno dell’applicazione, delle cartelle di storicizzazione dei documenti funzionali alla realizzazione dei report periodici e di output finale del processo.

I livelli di autorizzazione presenti consentono di creare creare delle cartelle pubbliche, il cui contenuto è disponibile a tutti gli utenti del gruppo, e cartelle private, dedicate alla gestione dei documenti dell’utente loggato.

Ogni documento riporta le informazioni temporali di caricamento e modifica, oltre al rifeimento all’utente che ha effettuato l’upload.

Una gestione risorse interna all’applicazione che evita la dispersione dei documenti e la ricerca immediata.

PROVA LA DEMO DI  PARETO + OMAGGIO

Se desideri testare tu stesso le peculiarità della web based application Pareto, ti suggeriamo di richiere  la versione demo. Riceverai inoltre in omaggio un modello excel sul rendiconto finanziario.