Iliad è il nuovo operatore di telefonia mobile che ha debuttato sul mercato italiano sul finire del mese di maggio andando a colmare il vuoto creatosi dalla fusione tra Wind e Tre che ha portato alla nascita di Wind Tre, nuovo provider che, per ora, resta sul mercato con due brand distinti.

Dopo aver conquistato il mercato francese con il brand Free Mobile, Iliad è arrivata in Italia con l’obiettivo di rivoluzionare il mercato proponendo tariffe economiche, ma con tanti bonus di minuti e GB, e senza costi nascosti o vincoli per il cliente. Prima di analizzare i vantaggi dell’offerta Iliad, ricordiamo che è possibile confrontare le attuali offerte per i clienti business visitando la relativa sezione del comparatore di SosTariffe.it per offerte telefonia mobile.

Al momento, Iliad si presenta in Italia con una sola tariffa ricaricabile, inizialmente riservata al primo milione di clienti e poi estesa anche ad ulteriori 200 mila clienti. Si tratta di un’offerta lancio ricaricabile destinata esclusivamente al mercato consumer. Per i liberi professionisti, al momento, Iliad non propone una gamma di soluzioni tariffarie dedicate come, invece, fanno altri operatori di telefonia mobile e fissa che, in diversi casi, propongono tariffe convergenti fisso-mobile o tariffe dedicate solo al mobile in modo da poter permettere ai liberi professionisti di sfruttare al massimo il proprio smartphone anche per l’attività lavorativa.

C’è da sottolineare, inoltre, che, almeno per ora, il sito Iliad non presenta il modulo per la richiesta delle fatture delle ricariche acquistate, una soluzione che potrebbe essere utilizzata dai liberi professionisti. A conti fatti, quindi, chi sceglie Iliad lo può fare esclusivamente attivando una SIM ricaricabile consumer con un nuovo numero o effettuando la portabilità del proprio numero di telefono cellulare. L’attivazione dell’offerta comporta un contributo una tantum di 9,99 Euro.

I liberi professionisti, quindi, devono valutare la reale convenienza della tariffa Iliad che, come vedremo, risulta particolarmente vantaggiosa per chi ha bisogno di un ricco bundle dati per navigare in mobilità in Italia e per chi, per la propria attività lavorativa, necessità di minuti illimitati verso l’estero.

Come detto in precedenza, per questa prima fase di lancio l’offerta di Iliad è una sola. Chi sceglie il nuovo operatore può sottoscrivere il piano tariffario da 5,99 Euro al mese. Questa tariffa mette a disposizione del cliente minuti ed SMS illimitati verso tutti i fissi e mobili nazionali e minuti illimitati verso più di 60 destinazioni internazionali (prevalentemente numerazioni fisse ma anche verso i mobili in USA e Canada), un aspetto che potrebbe rappresentare un importante plus per chi sceglierà di usare Iliad per il proprio business.

Da notare, inoltre, che a completare la tariffa Iliad troviamo un ricco bundle dati. Il cliente può beneficiare di 30 GB di traffico dati in 4G ogni mese. In Unione europea è possibile, inoltre, sfruttare il roaming gratuito utilizzando sino ad un massimo di 2 GB in 4G al mese. I minuti e gli SMS restano illimitati anche in roaming in UE.

La tariffa Iliad include tutte le opzioni “accessorie” e non presenta costi aggiuntivi. Nel canone di 5,99 Euro al mese sono, infatti, inclusi l’hotspot, la funzione “Mi Richiami” e la segreteria telefonica. L’offerta non presenta costi extra nascosti. In caso di esaurimento dei 30 GB disponibili ogni mese in Italia si applicherà una tariffa a consumo che metterà a disposizione del cliente 100 MB di traffico aggiuntivo al costo di 90 centesimi.