Fate parte di una associazione che vuole impegnarsi sul campo dell’educazione finanziaria con eventi di qualità, senza scopo di lucro e gratuiti? Oppure siete un’istituzione, un’impresa, un’università o un centro di ricerca, una scuola, una fondazione, ma anche una pubblica amministrazione e vi occupate di formazione e progetti educativi e culturali?

 

Bene, allora continuate a leggere perché potreste trovare di seguito una serie di informazioni estremamente preziose e interessanti.

Infatti, se la vostra realtà associativa tratta in qualche modo i temi della gestione del risparmio o della tutela assicurativa e della prevenzione dai rischi finanziari potreste pensare di partecipare alla nuova edizione del Mese dell’Educazione Finanziaria che si terrà in tutta Italia in maniera diffusa in tutte le città che aderiranno, dal 1 al 31 ottobre 2019.

Di cosa parliamo esattamente quando parliamo di Mese dell’Educazione Finanziaria? Semplice: ci riferiamo a un evento voluto dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria che ha l’obiettivo di diffondere attraverso una serie di momenti di intrattenimento gratuiti ma al tempo stesso divulgativi, la cultura dell’educazione finanziaria. Possono essere eventi culturali, seminari informativi, spettacoli e giornate dedicate al gioco: non importa come, ma importa cosa. Il messaggio che deve raggiungere tutti è quello dell’importanza dell’educazione finanziaria.

Se siete interessati a creare degli appuntamenti in questo senso allora non dovete fare altro che collegarvi al sito di quellocheconta, verificare le linee guida per poter entrare a far parte del progetto e poi effettuare la vostra domanda di ammissione. Saranno accolte tutte le iniziative senza scopo di lucro che avranno l’obiettivo di accrescere le conoscenze di base sui temi assicurativi, previdenziali e di gestione e programmazione delle risorse finanziarie personali e familiari. Conoscenze indispensabili per la serenità di oggi e del futuro.

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=U3x5S6zSOD0″]

Lo scorso anno, durante la prima edizione, oltre cento organizzazioni (per un totale di quasi duecento soggetti coinvolti, tra istituzioni e organizzazioni pubbliche e private) hanno preso parte al progetto. In totale furono organizzati oltre 350 eventi in 120 città in tutta Italia. Il Mese dell’Educazione Finanziaria avrà un calendario ricco di appuntamenti, a cominciare da quelli della prima settimana di ottobre che saranno strettamente connessi alla “World Investor Week”.

Non vi resta dunque che iniziare a immaginare il vostro evento e presentare la domanda. Il futuro dell’educazione finanziaria del nostro Paese passa anche per il vostro lavoro. Sarà un’avventura da vivere responsabilmente, facendo a ogni singolo partecipante un dono prezioso: l’opportunità di comprendere come vivere una vita finanziaria, corretta ed equilibrata.

Per ulteriori informazioni:
www.quellocheconta.gov.it
[email protected]