Le criptovalute hanno messo a dura prova il mercato finanziario tradizionale esponendo tanti dei suoi problemi e offrendo agli investitori un’alternativa molto invitante per guadagnare anche cifre considerevoli. 

Basti considerare la velocissima ascesa dei Bitcoin di qualche anno fa, che purtroppo è anche stata seguita dal loro crollo. 

Le fluttuazioni dei Bitcoin sono molto importanti perché forniscono strumenti per un approccio differente all’investimento. Quella che è seguita al crollo del valore della singola criptovaluta, infatti, è stata soltanto in parte una bolla.  

Attualmente il valore della moneta virtuale è ancora molto interessante, ma ad essere cambiato è l’approccio degli investitori, sempre più attenti alla quotazione del Bitcoin. 

Nuovi mezzi

C’è stata molta disinformazione nei confronti del Bitcoin e anche tanti investimenti poco oculati, soprattutto da parte di chi si è gettato a capofitto nel mining.  

Questi hanno scoperto che gran parte delle loro spese per costruire una factory in casa hanno fatto la fortuna di altri, mentre a loro sono rimasti soltanto pezzi di hardware quasi inutili.  

Per ogni centesimo di Bitcoin, infatti, sono necessarie milioni di operazioni, una quantità di elaborazione impossibile per un numero piccolo di GPU. I più furbi hanno creato una struttura piramidale, prendendosi poi tutti gli interessi e sparendo quando hanno maturato, grazie al contributo di tanti piccoli investitori in tempo macchina.  

Altri, invece hanno cominciato a costruire strumenti finanziari per gestire il mercato caotico delle criptovalute. Sono stati introdotti strumenti come gli investimenti differenziali che consentono di guadagnare sia che il valore del Bitcoin salga oppure scenda. 

Per questo è importante avere sempre a disposizione il valore di questa criptovaluta e poter analizzare con gli appositi strumenti forniti dalle piattaforme per il trading online la quotazione Bitcoin 

Gli investimenti diretti e non soltanto quelli basati sugli strumenti derivati costituiscono una buona parte del mercato della criptovaluta. Solo chi segue con attenzione il valore degli scambi riesce a sopravvivere, ovverosia a non veder crollare il valore del proprio investimento.  

Piattaforme avanzate

Una piattaforma avanzata per fare trading di criptovaluta, infatti, deve fornire una vasta gamma di strumenti, in modo tale che un investitore possa scegliere quale preferisce impiegare, dai CFD fino all’acquisto diretto, trattando il Bitcoin come se fossero azioni.  

Bisogna sempre tenersi aggiornati sulle fluttuazioni di un mercato, specie se queste possono essere determinanti. Attualmente investire in Bitcoin significa utilizzare strumenti analitici avanzati, studiare l’oscillazione del valore nel breve e nel lungo periodo.  

Si devono anche costruire strategie per aggirare le intemperanze della criptovaluta e di un mercato decisamente complesso e poco prevedibile.  

Il futuro del Bitcoin, infatti, è diviso fra grandi e piccoli investitori dove i primi hanno a disposizione strumenti che richiedono ingenti quantità di denaro per essere fatti fruttare. 

I secondi hanno il supporto degli esperti e la possibilità di investire direttamente o indirettamente analizzando la quotazione del Bitcoin. 

Investi con sicurezza

Si deve Imparare dagli errori passati per non ripeterli. Investire nel Bitcoin significa analizzare la sua quotazione e capire quando è il momento di vendere. 

Oppure utilizzare strumenti derivati come CFD e il supporto di esperti per poter avere una rendita in costante ascesa a prescindere dalle oscillazioni del mercato.