Capita spesso, quando si opera nel controllo di gestione di dover fare una scelta tra diverse alternative. In questo articolo, prendiamo in esame quale approccio seguire e quali fattori considerare.

La scelta tra diverse alternative rappresenta una situazione aziendale che capita spesso dover gestire. Infatti questi sono problemi tipici che il management deve affrontare, facendosi supportare dal controllo di gestione.

Analisi del problema: da dove partire?

Quando si affrontano questi problemi, occorre avere un approccio molto meticoloso e ampio, che deve andare oltre la semplice convenienza o non convenienza economica. Occorre passare in rassegna anche gli aspetti più strategici, andando ad individuare:

– vantaggi e svantaggi

– opportunità

– reazioni del personale

– cultura aziendale verso una determinata problematica.

– conseguenze post scelta.

Come potete capire l’output atteso a livello di puro esercizio numerico potrebbe risultare incompleto e non corretto se non venissero considerati i suddetti fattori chiave.

L’analisi di scelta deve pertanto avere come scopo primario quello di creare valore per l’azienda e massimizzare il ritorno dell’investimento.

Scelta tra diverse alternative: step by step

Qui di seguito proviamo a sintetizzare le fase da seguire per fare un’analisi delle possibili soluzioni ed arrivare ad una scelta meticolosa.

1) Individuare e descrivere il problema aziendale

2) Raccogliere le diverse soluzioni

3) Procedere all’analisi valutativa delle diverse alternative selezionate

4) Eseguire un’analisi delle alternative sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo

5) Selezione dell’alternativa migliore.

 

Ricorda: quando inneschi un processo step by step di analisi di scelte alternative, cerca già dall’inizio di scartare le soluzioni poco rilevante, in modo da rendere meno complesso e lungo il processo.

Scelta tra diverse alternative: semplice modello excel

 

Per passare in rassegna le diverse fase di analisi e scelta, potreste usare un semplice file di excel, così strutturato.

Nel primo foglio di lavoro andremo a inserire le seguenti informazioni:

– Descrizione del problema

– Evidenza del team di lavoro e di eventuali compiti e ruoli assegnati

– Stima del tempo necessario per arrivare a una scelta finale.

scelta tra diverse alternative

Il secondo foglio di lavoro sarà dedicato all’analisi e valutazione delle alternative:

Il terzo foglio sarà quello dell’analisi delle diverse soluzione, indicando le preferenze:

Le suddette tabelle sono puramente esemplificative e possono poi entrare più nel dettaglio degli elementi da analizzare e valutare. Ad esempio, a livello di analisi economiche di supporto, si suggerisce di utilizzare i metodo differenziale tra le diverse alternative. In questo modo potrai far emergere punti di forza e debolezza di ciascuna soluzione in gara.

Pertanto, non devi limitarti a considerazioni generiche ma devi andare nel dettaglio della tua esamina. Non sarà sufficiente dire, se implementiamo questo nuovo macchinario, avremo un aumento di produzione del 30%. Questa affermazione sarà molto debole e molto contestabile, infatti sarà necessario andare oltre e prendere in esame:

– costo dell’investimento

– risparmio di tempo

– addestramento del personale coinvolto

– Nuovi ricavi potenziali

– Variazione dei costi di produzione della manodopera

– Analisi dei costi di consumo dell’energia o dei materiali

– Lviello di riduzione degli sprechi

– e così via.

Come potete constatare, procedere ad un’esamina di dettaglio di scelta tra diverse alternative,  richiede un certo tipo di attività e non è banale, qualora non si voglia cadere nella pura terra della soggettività.

La scelta deve essere supportata da ragionamenti qualitative e quantitativi.

 

Risorse per approfondire

Se desideri andare nel dettaglio della tematica della scelta tra diverse alternative, ti suggeriamo di dare un’occhiata ai seguenti articoli:

Analisi dei costi differenziali di due alternative

40 modelli excel per il tuo business

Semplice esempio di make or buy per arrivare a fare una scelta 

Creare modelli excel professionali

Configurazioni di costi: analisi ed esempi excel

Definizione e classificazione dei costi