La formattazione condizionale con excel offre molte opportunità in ambito di analisi e redazione di modelli excel ad impatto e facilmente leggibili. La formattazione condizionale supporta l’analista a creare report costruiti con adeguata tecnica di data visualization.

Oggi pubblicchiamo il terzo articolo dedicato alla formattazione condizionale con excel e ci focalizzeremo sul tema dell’applicazione di formule per personalizzare ulteriormente i vostri reporting. Per chi ha perso il precedendo articoli può rileggerli facendo click qui per leggere la parte 2 e qui per leggere la parte 1.

 

Formattazione condizionale e formule

Microsoft office ha sicuramente arricchitto e migliorato le possibilità e la varietà di soluzione di formattazione condizionale, tuttavia spesso l’utente può necessitare di maggiore versatilità; è per questo che la formattazione condizionale mediante l’ausilio di formule può davvero portare a soddisfare le più svariate esigenze; ad esempio si può pensare di creare delle formattazioni condizionali semplicemente sulla base di determinati intervalli temporali o date di riferimento, oppure ancora individuando ptrecise parole, ecc.

Supponiamo ad esempio di avere un database di diversi nomi e di voler subito evidenziare le celle che contengono delle parole; in questo modo possiamo muoverci seguendo i seguenti step:

  • selzioniamo l’area di nostro interesse
  • scegliamo formattazione condizionale sulla barra Excel
  • fare click su nuova regola
  • Scegliere l’opzione utilizza una formula per determinare le celle da formattare
  • Scrivere nell’apposito spazio dedicato alla formula: val.testo(C3)
  • Fare click su formato per scegliere il tipo di testo o colore che deve apparire nella cella o nelle celle contenenti la parola

 

formattazione condizionale

 

Risorse per approfondire

Per appfofondimenti leggi l’ebook dal titolo “Applicazioni Aziendali con Excel“, con 5 casi pratici e relativi file excel.

 

Corsi on line su excel: tabelle pivot e vba

  • Analisi dei dati con le tabelle pivot di excel: un corso online pratico per imparare tutte le funzionalità delle tabelle pivot. Un modus operandi pratico e analitico per dare un risvolto più professionale nella fase di analisi dei dati aziendali.
  • Excel e VBA: come passare da zero all’autonomation dei file di excel con il VBA. Migliora i tuoi modelli, automatizza le operazioni routinarie che quotidianamente esegui su excel.

 

 

Modelli excel e risorse:

75 esempi in excel per il tuo business

Leggi anche come creare dashboard in excel professionali: consigli pratici

40 modelli excel per il tuo business: un articolo ricco di risorse, idee, tecniche e suggerimenti pronti per l’uso quotidiano.