Il direct costing e il full costing per l’analisi dei costi aziendali. Scopo del seguente articolo è quello di mettere a confronto il metodo di calcolo del direct costing rispetto a quello più soggettivo del full costing. Ci troviamo di fronte a due modelli che presentano vantaggi e limiti; certamente spesso nel breve periodo, l’oggettività del direct costing è quella che ti permette di interpretare in maniera efficace i numeri e pianificare un’efficace strategia aziendale.

Il direct costing e il full costing: analisi e considerazioni

Il Direct costing

Come detto, i modelli di calcolo di tipo Direct Costing sono gli unici a fornire informazioni oggettive

che  considerano con certezza, solo i componenti di costo variabili e fatturati al cliente; ciò consente un effettiva allocazione dei costi con  attribuit specifica  ai prodotti o servizi.

Un prodotto o servizio, si può definire economicamente conveniente quando:

–  1° Margine di contribuzione è positivo;

–  I volumi di vendita del prodotto consentono di coprire gli eventuali fissi specifici e contribuisce alla copertura di parte dei costi fissi comuni

–   Il 2° MdC è positivo

 

Il direct costing

 

Il Full Costing

Nei sistemi di Full Costing, le scelte di costo pieno e delle basi di ripartizione dei costi, comportano sempre elevati livelli di soggettività

Nella maggior parte delle decisioni, le informazioni di costo pieno, possono essere spesso fuorvianti.

La scelta del Full Costing, può consentire di dare troppa soggettività alle informazioni aziendali, adattandole ad uno scopo, nascondere o enfatizzare determinati risultati

E’ opinione personale di far prevalere il direct costing anche se sorprende l’assoluta prevalenza di utilizzo del “Full Costing” in campo aziendale.

E’ altresì opportuno aggiungere che  il “Full Costing” è applicato secondo modalità assolutamente “tradizionali”, derivanti più dalle consuetudini che da scelte precise, e dalle esperienze accademiche.

La scelta di tale metodo di calcolo è spesso in netto contrasto con la strategia competitiva e con i fattori critici di successo aziendali.

In particolare, il Full Costing, contrasta con l’esigenza, sempre più diffusa, di gestire la crescente “complessità” generata dal proliferare di prodotti, varianti di prodotto.

 

Risorse per approfondire e per dare impatto ai vostri report aziendali

40 modelli excel gratuiti per il tuo business

76 risorse per il tuo business plan

Business Plan in excel per startup e servizi

Come calcolare e monitorare i costi di prodotto in excel

Leggere e analizzare il bilancio di esercizio con excel

Controllo di gestione in excel: esempi e casi aziendali

Grafici excel: novità 2016