Grafici condizionali excel a cosa servono? Spesso, quando si utilizzano i grafici di tipo istogrammi di excel può essere molto utile poter variare il colore delle barre al verificarsi di una determinata condizione. Cliccando su una qualunque barra di un grafico e facendo click sul tasto destro del mouse, possiamo procedere a modificare manualmente il colore utilizzando il formato serie di dati/riempimento. Ma se volessimo fosse tutto automatico?

Grafici condizionali excel: caso pratico e spiegazione step by step. Consideriamo a titolo di esempio le varaizioni di crescita/decremento mese su mese delle vendite da aprile a marzo.

 

Esempio pratico step by step

Pertanto costruiamo una tabella con i mesi e le relative vendite.

 

1) Calcolare le variazioni mese su mese: in una successiva colonna invece procediamo a calcolare le variazioni mese dopo mese (Month over month) e avremo fasi di crescita a fasi di decrescita del venduto.

Grafici condizionali excel

2) Raggruppamento delle nostre variazioni mese su mese in 4 distinte categorie:

less 0

1-35

36-67

68-100

In pratica, creiamo una tabella con i suddetti 4 campi e con l’ausilio della funzione se procediamo ad effettuare la classificazione; le formule da utilizzare sono le seguenti:

less 0: =SE(D5<=$F$3;D5;””)

1-35: =SE(E($D6>F$3;$D6<=G$3);$D6;””)

36-67: =SE(E($D16>G$3;$D16<=H$3);$D16;””)

68-100: =SE(E($D7>H$3;$D7<=I$3);$D7;””)

In questo modo modo creeremo 4 serie con dei vuoti e alla fine graficamente sembrerà esserci una serie unica; se vi sono anomalie dovrete aumentare il valore delle sovrapposizione delle serie.

3) A questo punto basta scegliere il colore dei riempimenti per ciascuna categoria di valori ed il gioco è fatto.

grafici condizionali excel:

Scarica il file di esempio Grafici condizionali excel:

Scarica il file

 

Risorse per approfondire

40 modelli excel e risorse per il tuo business: una serie di file e suggerimenti per migliorare la propria attività quotidiana in azienda o nella tua professione. Valorizza lo strumento excel per tenere sotto controllo le perfomance aziendali.

Ricordati di lavorare in team su file condivisi in excel in modo da avere un’unica versione sempre aggironata da parte delle risorse coinvolte. Non sai come condividere e lavorare contemporaneamente su un file excel. Leggi l’articolo dal titolo “come condividere e lavorare contemporaneamente in excel“.

Se non sai fare grafici excel e vuoi una guida base ricca di spunti leggi:”Come fare un grafico excel

 

Corsi on line su excel

Excel e vba: da zero all’autonomation

Sfrutta le tabelle pivot per analizzare i tuoi dati

 

Esempi e modelli pratici in excel pe ril tuo business

40 modelli excel per il tuo business

75 esempi excel per il tuo business

Idee e suggerimenti per i tuoi dashboard aziendali

Come sfruttare access e le query per creare la base dei tuoi report aziendali

Come creare dashboard aziendali

Power Bi il tool di Microsoft per creare i tuoi report dinamici

Grafici condizionali excel

Analisi dei dati: strumenti e grafici excel

Casi aziendali e modelli di analisi con excel

Grafici condizionali excel

Dashboard aziendali: che cosa sono e come iniziare a realizzarli