GoEuro startup innovativa: come viaggiare nelle 100 migliori città europee. In quale città europea ti piacerebbe trascorrere un bel week end all’insegna del divertimento, della cultura e alla scoperta delle tradizioni locali? Se ti occorrono suggerimentie idee, vale sicuramente la pena dare un’occhiata alla ricerca di GoEuro, che ha recentemente stilato l’indice delle 100 migliori città europee dove passare un week end.

 

Prima di procedere ad esaminare i dati della ricerca, andiamo a conoscere meglio la realtà di GoEuro startup innovativa nel settore della pianificazione dei viaggi.

 

GoEuro: la startup dei viaggi

GoEuro, ribattezzato Omio, è la piattaforma di booking che combina treni, aerei e autobus in un’unica ricerca. Omio è presente in 36 Paesi del mondo, con copertura completa di 15 Paesi e più di 800 provider.

Alcuni anni fa, Naren Shaam decise di avventurarsi in un viaggio zaino in spalla in Europa, un rito di passaggio per molti ragazzi prima di iniziare l’università. Naren aveva una vaga idea di dove andare ma non aveva la minima idea di quanto sarebbe stato complicato e frustrante pianificare il percorse migliore, trovare gli autobus più economici, o prendere il treno giusto senza spendere una fortuna.

 

Il business model della startup è semplice e fondato sulla comprazione dei migliori prezzi di trasporto per organizzare un viaggio in una città europea. I ricavi della startup sono generati dalle commissioni ottenuto da ogni biglietto venduto per le compagnie di viaggi.

 

GoEuro: obiettivi, innovazione e user experience

GoEuro, in pratica è un’innovativa web based application focalizzata sulla pianificazione intelligente e l’organizzazione dinamica ed ecoomica dei viaggi. In particolare Goeuro supporta l’utente nella ricerca e prenotazione dei mezzi di trasporto: treni, pullman e voli aerei in tutta Europa. Tutto questo è reso possibile grazia a un’ampia gamma di soluzioni ricercabili e alla partnership che GoEuro ha stretto con più 500 operatori europei operanti nel settore dei trasporti.

Nell’era della forte impronta del digitale e della teconologia, GoEuro ha una mission be precisa: veicolare la user experience del viaggiatore in modo da pianificare un viaggio, favorendo e semplificando il processo decisionale grazie ad alcuni fattori chiave:

– ampia gamma di soluzioni comparabili,

– prezzi trasparenti,

– analisi della durata dei viaggi comparando i diversi trasporti

– logiche di prenotazioni semplici, rapide e in pochi step

– possibilità di soluzioni di trasporto customizzate comprendenti anche piccoli paesi

– logiche di pianificazione del viaggio decisamente flessibili e a valore aggiunto per ogni tipologia di utente.

 

 

GoEuro e le 100 migliori città Europee per viaggiare

Fatta questa doverosa premessa sulla startup GoEuro che ha tra l’altro ottenuto lo scorso ottobre 2016, un ulteriore round di finanziamento di oltre 70 milioni di Usd $, andiamo ad analizzare i dati e le curiosità della ricerca delle 100 migliori città europee dove andare a trascorrere un fine settimana all’insegna della cultura, del divertimento e del buon cibo.

 

La metodologia e i fattori chiave della ricerca GoEuro

 

La ricerca di GoEuro è stata condotta su un campione di circa 2000 destinazioni europee, che sono state prese in esame attraverso la valutazione di cinque categorie di interesse:

 

  • Attività e punti d’interesse
  • Vita notturna
  • Cibo e bevande
  • Alloggi
  • Trasporti pubblici

 

Il punteggio è stato calcolando considerando per le varie città alcuni dirver determinanti come:

  • il pricing dei servizi,
  • la tipologia dell’offerta turistica,
  • lo stile e la qualità di vita.

 

Come potete subito notare dall’immagine qui sotto, il gradino più alto del podio è occupato da Barcellona con il punteggio di 98.35/100, seguita da Praga (96.14/100) e Berlino (95.76/100).

goeuro_migliori_città

Roma è la prima delle città italiane e si colloca al dodicesimo posto. Milano occupa il ventunesimo posto. Nella classifica sono poi presenti altre 8 città italiane: Firenze, Napoli, Venezia, Siena, Bologna, Pisa, Verona e Matera.La ricerca ha poi stilato la classifica per ognuna delle cinque categoria di interesse. In particolare, per la  categoria attività e punti d’interesse, il podio è occupato da Londra, Parigi e Roma; per la vita notturna le tre città più vivacvi, che hanno ottenuto il punteggio più alto sono risultate Berlino, Cracovia e Barcellona. Nella categoria alloggi le tre città top sono Kiev, Zagabria,  Budapest. La categoria Cibo e bevande ha registrato il successo di Barcellona, seguita da Madrid e al terzo posto a pari merito  Parigi e la capitale romana. Infine per i trasporti pubblici si aggiudicano il punteggio più alto tre città dell’est: Bucarest, Sofia e Kiev.

 

E gli italiani quali città preferiscono per i propri week end?

Le preferenze degli italiani si orientano verso due città spagnole Barcellona e Valencia e poi una città austriaca, ovvero Salisburgo, apprezzatissima per l’atmosfera natalizia dei mercatini, la musicalità di Mozart, la bellezza maestosa del castello di Mirabel o della fortezza di Hoensalzburg, l’eleganza del centro storico e per la possibilità di praticare nelle vicinanze diversi sport all’aperto come il trekking, bici, arrampicata.

 

Risorse per approfondire

Per ricercare le migliori soluzioni di viaggio per pianificare il proprio week end in una città europea ti suggeriamo di visitare il sito di GoEuro.

Per effettuare una ricerca sarà sufficiente inserire:

– la città di partenza,

-la destinazione,

– il numero di persone partecipanti al viaggio

– la data di partenza.

 

Sarà sufficiente cliccare su ricerca e in breve tempo, avrete una reportistica delle migliori soluzioni di viaggio, con possibilità di ulteriori personalizzazioni nei criteri di scelta.

Supponiamo ad esempio di voler partire da Milano e di andare a Cracovia.

goeuro_ricerca

 

Cliccando su ricerca, avremo una serie di risultati, con soluzione bus o aereo. Come vedete è tutto molto semplice, intuitivo ed immediato.

goeuro_esempio

 

A questo punto non vi resta che pianificare il prossimo week end in una città delle 100 città europee suggerite da GoEuro.

Buon viaggio!!!