Segnaliamo un’interessante presentazione di Simone Cicero, blogger, strategist, speaker ed esperto in ambito social media. Il titolo della presentazione è “Future Proof Design”.

La presentazione è stata illustrata durante un workshop focalizzato sulla platform design canvas, in concomitanza con la settimana del  Barcelona Design Thinking presso Elisava Design and Engineering School.

L’obiettivo del canvas è quello di supportare la gente a disegnare Piattaforme ed Ecosistemi, non solo one shot, ma tenenndo conto di continue evoluzione e sviluppi dettati dal mercato, dall’innovazione e dai bisogni richiesti dai consumatori.

Il Canvas è una declinazione del Business Model Canvas, del quale cerca di superare determinate limitazioni e vncoli  attraverso l’applicazione nella Platform Design.

La presentazione è ricca di spunti e dopo una fase introduttiva dedicata al momento di crisi della nostra economia, passa ad esplorare  i cambiamenti che stanno avvenendo come ad esempio quello del consumo collaborativo (sharing economy). Occorre pertanto tenere conto di come certi meccanismi cambiano logiche, abitudini e creano nuovi mercati.

Tutto questo spinge alla necessità di definire il modus operandi per disegnare i nuovi prodotti.

La tecnologia ha tassi di crescita spaventosi e fa passi da gigante: basta pensare a come Apple ha rivoluzionato il mondo con iphone e i ipad, cambiando certi comportamenti e stili da parte degli individui.

La scalabilità e la personalizzazione sono fattori determinati da seguire nella logica di produzione. La logica dei concetti di Lean startup e Minimum Viable Product insegnano.

La condivisione dell’innovazione gioca un ruolo determinante e si sposta verso la necessità di coinvolgere le community; occorre muoversi secondo una logica di  co-creation, di partenrship e di crowdfunding. In questo modo i risky business possono trasformarsi se ben gestiti in un vero e proprio vantaggio competitivo traducibile in termini di perfomance, reputazione, autorevolezza, consolidamento del brand. Simone Cicero  sottolinea poi un altro aspetto molto rilevante: le aziende sono community e le community sono aziende che possono aiutare a pensare e a creare i prodotti.  
La parte finale della presentazione è poi dedicata al Canvas e ad alcuni esempi

Qui sotto la presentazione pubblicata su Slideshare: