Con questo articolo inziamo a trattare il tema della strategia di prodotto. E’ bene subito sottolineare che una strategia prodotto si disegna partendo da una visione del prodotto.

 

A cosa serve la Strategia Prodotto
Essa definisce dove il prodotto andrà a terminare il proprio ciclo. Nel definire una strategia prodotto si va a determinare la direzione dei propri sforzi intorno al prodotto stesso.

Perché è importante la strategia prodotto?

Questa strategia forma le basi per eseguire una Roadmap del prodotto  e conseguentemente un rilascio del prodotto stesso.

La strategia prodotto offre la possibilità a un azienda di concentrarsi su uno specifico target del mercato e un set di caratteristiche specifiche, invece che provare ad essere un po’ tutto per tutti.

 

Elementi di una strategia
Quando definisci la tua strategia prodotto cerca di essere sicuro di rispondere alle seguenti domande.

A chi stai vendendo?

Definisci il tuo cliente o mercato identifica chi sono le persone a cui vendi e come appare quel mercato.

 

Che cosa stai vendendo?

Descrivi come i potenziali clienti percepiranno il tuo prodotto comparato con il prodotto dei tuoi concorrenti cerca di capire che cosa rende il tuo prodotto unico nel mercato.

 

Quale valore fornisce ai tuoi clienti?

Determina quali problemi risolve il prodotto per i tuoi clienti. Non puoi essere tutto per tutti all’interno di un particolare mercato, ma puoi aiutare a risolvere dei problemi specifici.

Crea una proposizione di valore per posizionare il tuo valore e i benefici che i clienti riceveranno con la tua soluzione.

 

Che prezzo avrà il tuo prodotto?

Stabilisci come darai il prezzo al tuo prodotto includi il valore percepito utilizzando un modello di prezzo-

 

Ricorda: Non puoi essere tutto per tutti all’interno di un particolare mercato, ma puoi aiutare a risolvere dei problemi specifici.
Occorre creare una value proposition per posizionare il tuo valore e i benefici che i clienti riceveranno con la tua soluzione.

E anciora:

Che prezzo avrà il tuo prodotto?

Hai una strategia di come stabilire il prezzo al tuo prodotto includendo il valore percepito?

Come venderai il tuo prodotto?

Hai studiato come il target di mercato acquisterà il tuo prodotto?

 

Creare una strategia prodotto
Per creare la tua strategia prodotto, parti con l’identificare i problemi del mercato che vorresti risolvere.

Gli step da seguire sono i seguenti:
•    intervistare i tuoi clienti potenziali

•    conoscere e comprendere l’arena competitiva

•    identificare il modus operandi dei competitor e il loro livello di differenziazione.

La tua strategia cambierà nel tempo mentre impari a conoscere il tuo mercato e se decidi di entrare in mercati differenti.
Ricorda: E’ fondamentale ascoltare il tuo mercato e sviluppare la tua strategia prodotto attraverso un processo circolare.

Più impari, più evolvi la tua strategia prodotto e la soluzione ai problemi che risolvi.

 

Strategia di prodotto in pratica: azienda di cucine

La tua strategia prodotto deve garantira un carattere distintivo; occorre dedicare tempo e non avere fretta. Consideriamo ad esempio un’azienda che opera nella realizzazione di cucine. Lavorando sulle domande da porsi, descritte nei precedenti punti, emerge il seguente quadro:

•    Costruire cucine di qualità.
•    I  clienti target sono giovani Italiani, ovverofamiglie che vogliono una cucina adeguata per nuclei con piccoli bambini. Queste famiglie sono interessate a materiali che siano sicuri per i bambini e che siano eco-friendly.
•    Vendere le cucine sfruttando  il canale retail
•    I  prodotti sono prezzati per unità.
Un simile approccio strategico si basa sul sia su ciò che definisci,  sia su quanto escludi. Infatti, durante la fase di identificazione di un particolare target di mercato, con tutta propobabilità opterai per escludere altri potenziali target ritenuti poco idoenei per alcuni motivi razionali esaminati durante la pianificazione della tua strategia.
Ricorda: E’ rilevante comprendere quali progetti ricadono al di fuori di una strategia prodotto, e che di conseguenza pososno distrarre dagli obiettivi strategici primari.

Articolo a cura di Luigi Gambella

www.sito-wp.it

Risorse per approfondire

Se ti interessano questi argomenti ti suggeriamo la lettura dei seguenti articoli: