L’interesse per le strategie di content marketing continua a crescere. Molti brand utilizzano questo canale per fare storytelling e creare relazioni con il proprio target utenti. Le aziende devono creare contenuti di valore focalizzati su tematiche che interessano l’audience. Lo scopo del content marketing è quello di rendere partecipi i clienti e arricchire la user experience. La ricerca di spazi web di nicchia dove pubblicare contenuti rappresenta un elemento distintivo su cui puntare.

Il Content marketing può davvero essere uno strumento prezioso per i marketer e per i brand che vogliono innovare o integrare le proprie strategie promozionali o di visibilità.

 

Content marketing strategia efficace: quali obiettivi, quali soluzioni?

Pianificare strategie di content marketing significa muoversi verso una direzione ben precisa:

– Mettersi in testa che ci stiamo muovendo verso una mission ben precisa, ovvero quella di fare brand awareness attraverso contenuti di qualità;

– Occorre conoscere il proprio target utenti di riferimento e studiarlo attraverso l’acquisizione e l’analisi di informazioni;

– Definizione di metriche e misurazione periodica dei risultati per verificare lo stato dell’arte della nostra strategie ed eventuali interventi correttivi da apportare.

 

Content marketing strategia e storytelling

Lo storytelling è un elemento essenziale, che nel tempo ha sempre suscitato in diverse forme il suo lato persuasivo. I marketer devono utilizzare l’arte del narrare nel migliore dei modi per emozionare i clienti creando esperienze uniche e forte coinvolgimento. Occorre raccontare, creando valore in modo che il brand entra nella testa della gente, che si sente parte di una community, che ha le stesse passioni, lo stesso problema da risolvere.

Le aziende che vogliono rendersi visibili sul web e crearsi una reputazione di qualità, muovono convinte i propri passi verso la sfera dei contenuti editoriali tematici per comunicare e creare call to action efficace. Il format del comunicato stampa è obsoleto  e non è più incisivo. Siamo nell’era del brand content dove le aziende devono diventare editori e raccontare di continuo attraverso contenuti di valore, che interessano gli utenti. Il content marketing se ben pianificato e portato avanti in un’ottica di medio lungo periodo, può davvero essere un eccellente canale di scivolo per potenziare le proprie strategie di vendite.

 

Creare contenuti significa associare call to action finalizzate ad acquisire informazioni degli utenti o per far atterrare i potenziali clienti sul nostro ecommerce. I brand devono esaminare un problema e offrire la soluzione, raccontando come fare qualcosa e quali possono essere i prodotti e/o i servizi che possono supportarci.

 

Content marketing: non solo qualità ma anche canali di pubblicazioni diversificati

Non basta che i contenuti siano di qualità, occorre anche amplificare la loro visibilità attraverso una strategia di veicolazione ampia, che può prevedere l’utilizzo di:

blog o siti di proprietà dove pubblicare periodicamente gli articoli;

newsletter periodica da inviare agli utenti iscritti;

– utilizzo dei social network per amplificare i contenuti e favorire reazioni e conversazioni con gli utenti;

– ricerca di siti o blog di nicchia dove richiedere la pubblicazione di articoli tematici.

Quest’ultima soluzione, può rappresentare un modo pratico e di valore per incrementare notevolmente la visibilità di un brand e di un suo specifico prodotto senza scegliere necessariamente un contenuto esclusivamente promozionale. Meglio puntare su articoli tematici, che contengono un “link do follow” verso la pagina web di un prodotto specifico o a una landing page “acchiappa nomi”.

content marketing strategia

Soluzione guest post su B2corporate

Il nostro portale B2corporate sta osservando un crescente interesse dei brand per la ricerca di spazi web  in target e di nicchia dove pubblicare i propri articoli.

Questo canale può davvero essere un modo per creare visibilità, ma soprattutto per associare il brand a uno o più temi specifici. Il guest post deve avere la finalità di farsi conoscere da un’audience e attrarla a compiere una determinata azione attraverso una call to action ben precisa.

 

B2corporate è un Business Hub collaborativo che consente di rendersi visibile sul web, incrementare la propria reputazione on line, vendere le proprie realizzazioni e attuare un’efficace strategia di Content e Personal Branding.

 

La nostra esperienza in tema di content marketing ci ha portato a ritenere che una strategia di valorizzazione dei contenuti deve focalizzarsi sui seguenti fattori:

Piano editoriale di lungo periodo e correlazione dei contenuti in modo da rafforzare la link building e la notorietà del brand su determinati argomenti.

– Pubblicazione articoli unici su specifici canali ben selezionati e amplificazione o richiamo sui social network.

– Richiesta di articoli da parte di influencer o professionisti del settore per dare maggiore enfasi ai propri contenuti.

 

Ricorda: occorre scegliere dei canali di diffusione i propri contenuti per creare relazione con il tuo pubblico di riferimento; è altresì essenziale definire la tipologia dei contenuti  creare e proporre con costanza. Se anche tu sei alla ricerca di spazi web dove pubblicare i tuoi post e ritieni B2corporate, un canale per potarti verso il tuo pubblico di riferimento, non esitare a contattarci e sapremo supportarti nelle tue strategie di content marketing.