Budget del Content marketing e pianificazione. I brand stanno sempre di più comprendendo la necessità di effettuare investimenti in cambio di creazione e veicolazione di contenuti sul web.

 

Articolo dedicato a esaminare action plan e le diverse voci di costo da considerare per costruire un budget di content marketing.

Definire un budget del content marketing: perché conviene?

Le  agenzie di comunicazione devono diffondere un cambio di passo sottolineando le peculiarità positive del content marketing. Occorre diffondere la cultura del content marketing, dando una nuova veste al classico comunicato stampa.  Inviare testi freddi e troppo articolati ai potenziali interessati di una mailing list, rischia di non essere più un’azione efficace. Spammare comunicati stampa tra i vari contatti ha ormai poca incisività.

Gli utenti evolvono e sono loro stessi a ricercare le notizie o gli argomenti che più interessano.

L’obiettivo deve essere quello di creare valore con i contenuti e soprattutto occorre raggiungere il target utenti di riferimento.

Il content marketing può consentire di delineare una strategia di medio e lungo periodo e con un budget limitato.

Come in tutte le varie voci di spesa, quando si decide di investire su un’attività di content marketing, occorre definire un budget.

 

Ricorda: L’orizzonte temporale di una strategia di content marketing deve essere di almeno 6 mesi. La strategia prevede una fase di pianificazione, di monitoring e l’analisi degli gli scostamenti tra obiettivi e target di riferimento.

budget del content marketing

 

I fattori chiave per determinare il Budget del Content Marketing

Tra le PMI c’è ancora molto scetticismo nell’impiegare capitali per innescare azioni di content marketing. Tuttavia questo tipo di marketing, se strutturato con costanza e con la consapevolezza che i risultati saranno misurabili nel medi lungo periodo, può garantire ottimi ritorni dell’investimento.

L’utilizzo di call to action efficaci, la ricerca di spazi web di pubblicazione possono altresì contribuire a dare vitalità a portali di e-commerce o ai brand che puntano sui seguenti fattori chiave:

– incremento della visibilità

– migliorare l’awareness del proprio brand

– sviluppare autorevolezza

– fare cultura su certe tematiche e informazioni, che indirettamente portano ai propri servizi e prodotti.

 

Le tipologie di spesa di un piano di content marketing

Le tipologie di spesa correlabili a un Budget di content marekting sono le seguenti:

a)    Team di lavoro interno all’azienda

b)    Creazione di un corporate blog se non ancora esistente

c)    Coinvolgimento di freelance/influencer per la stesura di articoli rilevanti

d)    Eventuale acquisto di servizi di article marketing, e-mail marketing, content discovery, display advertising, amplificazione contenuti

e)    Eventuale utilizzo di figure professionali esterni per il supporto nella preparazione di video, app, landing, infografica, info prodotti, whitepaper, organizzazione di webinar

f)    Costi IT e di archiviazione.

g)  Acquisto di spazi web su siti o portali in target dove pubblicare gli articoli ed ottenere più visibilità.

 

Soluzione content marketing low cost

Il budget può davvero essere contenuto, se si decide di intraprendere un’iniziale strategia del “Make”. Ciò significa destinare il content marketing un team di lavoro interno dedicato.

Questo gruppo di lavoro, di solito svolge altre attività in azienda e conseguentemente deve essere consapevole di che cosa si è pianificato. In ambito di saving, può essere utile individuare possibili sinergie con partner o clienti per realizzare iniziative di content marketing comuni: case studies, guide tematiche, ecc.

 

Content Marketing su B2corporate

Anche il nostro portale B2corporate è a disposizione per supportare agenzie di comunicazione e marketer nell’individuazione di strategie di valorizzazione dei contenuti mettendo a disposizione il proprio spazio web per i brand, che sono alla ricerca di canali di distribuzione dei contenuti.

Una simile strategia porta a privilegiare una soluzione privilegiata e adatta per chi predilige una scelta di nicchia di mercato di qualità piuttosto che puntare su un canale massivo e più generalista. Se sei interessato contatta la nostra [email protected] per trovare la migliore soluzione in base al budget disponibile.

 

Risorse per approfondire

Budget occorre per partire?

Content marketing e strategie aziendali: quali soluzioni?