I dati e le informazioni, che quotidianamente generiamo attraverso l’utilizzo del nostro pc, rappresentano un asset prezioso, che deve essere salvaguardato con accorgimenti e backup periodici. Spesso può tuttavia capitare di trovarsi nella situazione di dover recuperare dati che sono stati accidentalmente persi. Non bisogna scoraggiarsi perché nulla è perduto. Vediamo quale soluzione adottare.

Che cos’è il Data recovery

Con il termine data recovery o recupero dei dati si intende l’azione del riprendere e ripristinare dei dati da supporti informatici come ad esempio un pc, risultano danneggiati, corrotti o irraggiungibili. In questo campo l’innovazione ha fatto passi da gigante e sul mercato si trovano tool e strumenti, che possono supportare l’utente nel procedere a questa delicata operazione di recupero.

Se navigate sul web, troverete diverse soluzioni possibili di tool e software, che fanno al caso vostro, anche in modalità free. Un esempio molto interessante e che vale la pena citare è il software EaseUS Data Recovery Wizard giunto alla versione 12.9, che consente di recuperare con comodità, sicurezza e rapidamente i dati che sono stati cancellati inavvertitamente, formattati o persi su un PC, un portatile o su dispositivi rimovibili.

recuperare dati

Gli utenti hanno la possibilità di testare le potenzialità di questo prezioso tool in versione gratuita e possono procedere a recuperare istantaneamente 500 MB di dati. C’è poi la possibilità di aumentare il numero di giga recuperabili a 2, qualora si proceda a condividere e a far conoscere il prodotto sui social network. Esiste anche la versione pro, che consentirà un recupero senza limiti di giga. Lo strumento è molto flessibile e offre la possibilità di intervenire su diversi dispositivi, come ad esempio da un computer, una fotocamera digitale, un hard disk, o ancora da delle schede SSD, da pen drive USB o da una scheda di memoria. 

Le principali peculiarità di EaseUS Data Recovery Wizard Free

Questo tool risulta essere molto affidabile e ha raggiunto nel tempo un numero rilevante di utilizzatori, che hanno superato la cifra di 72 milioni.

Il software permette di recuperare file persi, come ad esempio immagini, documenti, video, mail, file audio. Sembra strano ma la perdita di dati può avvenire a chiunque e in diversi modi:

– Cancellazioni
– Errori di formattazione
– Perdite di partizioni
– Eventuali blocchi del sistema operativo del pc
– Presenza di virus che hanno danneggiato i nostri dati.

Recupero dati in in modo rapido e pratico e con scelta della scansione.

EaseUS Data è un software molto semplice, user friendly e molto intuitivo e consente in pochi passaggi di procedere alla delicata fase di recupero dei dati.

recuperare dati

 

È prevista una modalità di scansione rapida, che ha la finalità di ricercare e individuare i file e i folders cancellati sfruttando un algoritmo di ricerca molto potente e rapido. Si può procedere a un processo di scansione più approfondita. Questa seconda opzione permette di scandagliare e analizzare in modalità settoriale il dispositivo di archiviazione favorendo un recupero dei dati molto completo.

Sarà poi possibile fare un’attenta attività di data searching e filtraggio delle informazioni che vogliono essere recuperate dai risultati restituiti dalla fase di scansione. Il sistema rende altresì possibile l’operazione di data visualization dei file recuperabili prima di autorizzare la definitiva fase di recupero vero e proprio.