Pianificazione strategica e analisi del rischio: quale approccio adottare? Quali strumenti? In un ambiente economico sempre più ipercompetitivo, globale e facilmente plasmabile dalle innovazioni tecnologiche e dai nuovi business model figli del web, gestire il processo di pianificazione strategica di un’azienda è sempre più complesso e richiede forte attenzione ai dettagli e analisi delle possibili ricadute in termini di rischi aziendali.

pianificazione strategica

Pianificazione strategica significa attenta analisi dei diversi scenari futuribili, attenzione all’innovazione, sviluppo organizzativo, ragionata costruzione dei piani economici, patrimoniali e finaziari, valorizzazione delle risorse umane.

Pertanto è di fondamentale importanza innescare un  processo di crescita basato sulla definizione di una strategia. Occorre pianificare e programmare obiettivi e risultati valutando preventivamente le possibili conseguenze derivanti da determinate lscelte assunte a livello di rischio, in particolare il rischio di credito o rischio di default.

Su questo fronte può essere molto utile lo strumento PLAN&RATING.


Gli obiettivi di PLAN&RATING

Questo software si pone due obiettivi fondamentali:

– Fornire un ausilio alla definizione delle future strategie.

– Valutare le ricadute a livello finanziario e in particolare sul rating aziendale, che rappresenta un giudizio sintetico sullo stato di salute dell’impresa.


Esempio di analisi qualitativa strutturata con Plan&Rating

 

Perchè PLAN&RATING

Il software PLAN&RATING è stato progettato e realizzato per rispondere a diverse esigenze:

– all’impresa in funzionamento per definire le future strategie e verificare l’impatto delle stesse sul rating aziendale;

– all’impresa in start-up per programmare la fase di avvio e valutare il potenziale rischio di default;

– all’impresa per la quale sono previsti piani di riconversione o ristrutturazione;

– per simulazioni legate alla valutazione di nuovi business;

– per la valutazione di nuovi investimenti;

Esempio di analisi quantitiva eseguita mediante ausilio di Plan&Rating

– per verificare il livello di rischio di un cliente, di un concorrente o di un fornitore;

– per gestire il rating aziendale sia a breve sia a medio termine, anche con l’obiettivo di ridurre i tassi d’interesse sui finanziamenti ricevuti dalle banche;

– per avviare rapporti costruttivi e consapevoli con il sistema bancario, conoscendo a priori il proprio livello di rischio.

Analisi andamentale effettuata con Plan&Rating

Cosa è in grado di offrire PLAN&RATING?

Il software offre un valido supporto per la redazione di un Business Plan. Ma è stato anche ideato e realizzato per offrire una serie completa di informazioni e costituire uno strumento di ausilio alla guida dell’impresa.

1.    Business Plan: potete realizzare un piano strategico economico-finanziario da allegare al vostro Business Plan, anche nel caso di azienda in start-up.

2.    Operazioni finanziamento a m/l termine: il software contiene tabelle che consentono di disporre dei piani di ammortamento delle operazioni di finanziamento e valutarne l’impatto sulla liquidità aziendale. Questa componente del software può essere utilizzata anche separatamente per fare delle semplici simulazioni.

3.    Leasing finanziari: possono essere riportate nel piano strategico o nel budget eventuali operazioni di leasing finanziario; sono disponibili apposite tabelle di calcolo delle rate e del debito progressivo. Il software provvede anche a “spalmare” il valore del “maxi canone” sulla durata dell’operazione e a rilevarne l’uscita di cassa per l’intero importo.

4.    Programma di investimenti: è possibile gestire un piano d’investimenti o anche solo simularlo; il software calcola le rate di ammortamento e gli effetti finanziari degli investimenti sullo stato patrimoniale.

5.    Calcolo del rating: tramite un originale modello di “Credit scoring” basato sul sistema previsto da Basilea 2 per le banche, potrete valutare il rating della vostra impresa o di un vostro cliente sia a livello consuntivo che prospettico.

6.    Pricing dell’operazione di credito: il software, in base al rating assegnato, calcola l’accantonamento bancario applicando l’algoritmo di Basilea 2 e definisce un tasso d’interesse compatibile, in base allo stesso rating, per un’operazione di finanziamento.

Per approfondimenti e maggiori dettagli su PLAN&RATING clicca qui.

 

Risorse per approfondire

40 modelli gratuiti per il tuo business

Come realizzare un Business plan ed eseguire  l’analisi di bilancio con excel

76 risorse per il tuo business plan excel

Analisi del rischio aziendale con Plan&Rating

 

Software complementari a Ready Beta Sector

Easybplan : Utile software per la realizzazione di un Business Plan completo per Start up d’impresa, per il lancio di nuovi prodotti o lo sviluppo di business esistenti.

Evalue: strumento che consente di determinare il valore dell’impresa in modo semplice e intuitivo, dimostrando la convergenza finale tra i due diversi metodi di valutazione il Metodo DCF e il Metodo EVA®. Inoltre poiché una delle variabili più complesse, ma di fondamentale importanza per il calcolo del valore, è rappresentata dal costo del capitale investito, il programma elabora un metodo semplice di calcolo del WACC con numerosi automatismi.