Proseguiamo a parlare di Content Ecommerce prendendo in esame il concetto di user experience. Nelle precedenti 3 puntate avevamo parlato di:

–  obiettivi dei contenuti con riferimento ad uno specifico target utenti

tecniche di repurposing di contenuti presenti in archivio

ruolo strategico delle parole chiave

La user experience: quale strategia

Per ottimizzare l’esperienza degli utenti sul vostro sito ecommerce, ci sono un paio di suggerimenti di cui tenere conto. Ricordate prima di tutto che, quando parliamo di contenuto, non ci riferiamo semplicemente alle parole sulla pagina, ma a tutti gli elementi che la compongono. Infatti il contenuto può essere un insieme di parole, video, presentazioni, infografiche, immagini.

Descrizioni di Prodotto Uniche

Spesso i fabbricanti propongono per i loro prodotti una descrizione standard, che i rivenditori inseriscono direttamente in un database quando aggiungono il prodotto al loro sito web. Questo significa che tutti i siti che vendono quel particolare prodotto, avranno al loro interno la medesima descrizione. Descrizione che, in genere, è molto vaga e non particolarmente accattivante.

Cercate perciò di spiccare creando le vostre personali descrizioni dei prodotti, che siano rilevanti ed utili per migliorare l’esperienza di shopping, magari basate proprio sull’uso del prodotto da parte vostra.
Le vostre pagine avranno in questo modo del contenuto unico, che potrete ottimizzare con le parole chiave che avrete precedentemente individuato.

Recensioni,  Dati in Evidenza, Prodotti Consigliati

Le recensioni, buone o cattive che siano (ma ovviamente sono meglio quelle buone!), aiutano i consumatori a decidere quali prodotti acquistare. Considerate dunque l’opportunità di incorporare delle recensioni nelle vostre pagine di prodotto. Potrete raccoglierle in svariati modi, ad esempio tramite sistemi di sondaggio come SurveyMonkey.

Rich Snippets

Un altra buona pratica è quella di inserire micro-dati in evidenza (Rich Snippets), per offrire ulteriori informazioni utili sui prodotti, ed aumentare la vostra Percentuale di Click (CTR) dai motori di ricerca. Potreste usare questi spazi evidenziati anche per racchiudervi le vostre recensioni.
Ecco qui un esempio ineccepibile da parte del Signore dell’Ecommerce, Amazon!

Non dimenticate inoltre di collegare nella stessa pagina prodotti correlati, affinché i vostri acquirenti scoprano anche dell’altro contenuto che potrebbero trovare interessante.

Social Media

Esistono vari trucchi relativi all’uso dei social media che possono aiutarvi a rendere le vostre pagine più attraenti ed interattive, ed a costruire la vostra community. Se siete presenti sui social media e volete crescere in questo senso, considerate la possibilità di aggiungere pulsanti di collegamento che permettano agli utenti di entrare a far parte della vostra community. Questo collegamento dovrebbe essere uguale per tutte le pagine, nonché facilmente individuabile.

Andando poi verso le pagine più profonde del sito web – come le pagine di prodotto – potreste anche inserire pulsanti che permettano di condividere l’immagine o il prodotto nella loro social community. Si tratta sempre insomma di allineare il contenuto con un’esperienza attraente ed interattiva.

Le Vostre Idee?

Qual è la vostra strategia di contenuto ecommerce vincente?
Vi è capitato di vedere degli esempi interessanti di qualcuno che “lo stia facendo bene”?
Condividete pure nello spazio sottostante le vostre idee ed i vostri commenti!