Duplicare un grafico excel è un’operazione fondamentale per risparmiare tempo quando si vuole usare uno stesso grafico per serie dati diverse.

In questo articolo propiniamo un semplice esempio per mostrare come duplicare un grafico excel. Questa attività è molto utile quando abbiamo creato un grafico personalizzato ed elaborato, con l’aggiunta di diverse caratteristiche in termini di colori, etichette dati, combinazione di grafici, ecc.

 

Esempio base di come duplicare un grafico excel

In genere, se si utilizzano i modelli standard dei grafici excel, è sufficiente copiare e incollare un grafico esistente, modificare le serie dati e il grafico rimane il medesimo.
Qui mostriamo un semplice esempio. Supponiamo di volere rappresentare graficamente l’andamento delle vendite di due prodotti rispetto al loro budget mensilizzato.
I dati di partenza sono i seguenti:

duplicare un grafico excel

Concentriamoci sul prodotto Alfa e andiamo a selezionare le righe dei mesi, i dati di consuntivo e il budget e facciamo inserisci grafico e scegliamo ad esempio le righe a due dimensioni.

A questo punto ci basterà copiare e incollare il grafico e procedere a seguire i prossimi punti:

– cambiare il titolo

– inserire le serie dati di Beta

 

 

 

 

 

 

 

Come potete osservare abbiamo ottenuto velocemente lo stesso format del grafico utilizzato per Alfa.

Esempio di come duplicare un grafico excel personalizzato

Supponiamo ora di creare un grafico più complesso e combinato, ad esempio inseriamo anche l’andamento della varianza mensile. Procediamo pertanto a:

– selezionare i dati

– inserire il grafico a istogrammi

– inserire il titolo

Poi procediamo a cliccare sul grafico e dal menu excel entriamo nella sezione “Progettazione” e poi scegliamo “Cambia tipo di grafico”:

– scegliamo combinato

– mettiamo sul secondo asse e scegliamo il grafico a linee per le varianze

– cambiamo i colori a nostro piacere

– inseriamo le etichette dati della varianza.

Sotto i passaggi appena descritti:

Ora se copiamo e incolliamo il grafico ottenuto per poi inserire le serie dati di Beta, otterremo il seguente risultato:

duplicare un grafico excel

Come potete osservare, abbiamo perso tutte le peculiarità del nostro grafico e dovremo pertanto andare a ripetere tutti i passaggi, con enormi perdite di tempo e noia da routine.

Per ovviare a questo inconveniente dobbiamo fare nel seguente modo:

– clicchiamo sul grafico

– copiamolo

– inserire serie dati

– incolla speciale formati.

In questo modo le peculiarità del grafico saranno duplicate e non dovrete far altro che cambiare il titolo.

 

Risorse per approfindire

Suggerimenti per realizzare grafici excel

Dashboard aziendali con excel: esempi pratici

40 modelli excel gratuiti per il tuo business