Grafici comparativi con excel: a cosa servono? Scopo del seguente articolo è quello di prendere in esame i grafici comprativi con excel per analizzarli e rendere la loro interpretazione più efficace dal punto di vista visuale.

Grafici comparativi con excel: un esempio pratico. Spesso nelle nostre analisi può essere utile la rappresentazione grafica attraverso gli istogrammi comparativi. Qui di seguito indichiamo come fare in pochi e rapidi step.

L’esempio che descriviamo è scaricabile gratuitamente  per gli iscritti a b2corporate nella sezione download.

L’esempio riguarda una statistica relativa all’utilizzo di un dentifricio Magic White da parte della popolazione italiana e tedesca (il nome del prodotto di pura fantasia).

Sono stati utilizzati differenti range di età; ma ora veniamo agli step per creare il grafico comparativo:

 

1) creare una tabella per eta e con 2 colonne: una per gli itlaiani e una per i tedeschi. Inserire i dati percentuali della prima colonna con segni negativi.

 

2) selezionare la suddetta area e creare un grafico a barre raggruppate

grafici comparativi con Excel

 

3) Fare click sull’asse orizzontale , fare click sul tasto destro del mouse e scegliere l’opzione Formato asse; vi apparirà la seguente tabella:

4) entrare nella sezione Numero e scegliere personalizzato 0%;0%;0%; questa opzione permette di eliminare il segno meno.

5) selezionate poi una delle due serie dati e fare click sul tasto destro del mouse: scegliere formato assi e nella sezione opzione serie procedere a:

– scegliere un effetto sovrapposizione al 100%

– effetto distanza  = zero

 

L’effetto ottenuto è il seguente;

Naturalmente questo è un esempio e possono essere apportate numeorsissime altre customizzazioni a secondo delle esigenze e della creatività di ciascuno di voi.

Per scaricare gratuitamente il file di esempio, fare click qui

EBOOK DA LEGGERE su excel e gestione aziendale con casi pratici

Controllo di Gestione: i primi passi

Applicazioni aziendali in excel

Modelli economico finanziari in excel

Tabelle Pivot in excel: analisi e Performance

Controllo di gestione in pratica in excel

Excel e il calcolo tabellare

Excel e il calcolo matriciale

Sistemi avanzati di contabilità analitica

Riclassificazione del conto economico con Excel

Il capitale circolante in excel

La gestione delle passività di lungo termine con Excel

La gestione della tesoreria aziendale con Excel

Analisi per indici con Excel

Tabelle Pivot Excel: analisi delle vendite

Business Plan Foresight: redigere il tuo business plan in excel e in word con una guida step by step e modelli allegati di supporto

I sistemi informativi aziendali

Pianificazione, programmazione e controllo

La Lean Accounting: tra Finance e Operations

Le metodologie di calcolo dei costi

Guida alla costruzione di un piano economico e finanziario in excel

L’economia aziendale e la gestione d’impresa

Controllo di gestione in pratica – Seconda Edizione – 2017

Organizzazione Aziendale – L’ottica interfunzionale del Controllo di Gestione

Management Control: a practical framework

Implementare un nuovo sistema ERP: la Gestione del processo