Il codice fiscale si presenta come una tessera magnetica che è attribuita ad ogni singola persona. Un codice di 16 caratteri, tra lettere e numeri. La sua valenza è molto importante. Infatti proprio per questo è un documento che bisogna portare sempre con sé. Ma diciamoci la verità, quante volte ce lo siamo dimenticati?

E scommetterei anche proprio quando ci serviva! E’ un classico.
Per ovviare a queste dimenticanze quotidiane, in rete ci sono molti portali che ci garantiscono un efficiente servizio del calcolo del codice fiscale. Proprio come il sito Codicefiscale.it, un servizio che ci viene garantito con l’ausilio dell’Agenzia delle Entrate.

Basta inserire una serie di dati richiesti e il calcolo è fatto! Nome, cognome, il comune di nascita e la data. E’ importante inserire anche il sesso del soggetto in questione. Poi cliccare “calcola” e subito esce il nostro codice fiscale.

E’ un servizio di calcolo online affidabile anche se bisogna stare attenti agli eventuali omonimi nati nello stesso giorno e nella stessa città.

Davvero un’utopia ma può essere possibile!
Il sito in questione offre anche un servizio di calcolo del codice fiscale inverso.

Di cosa si tratta? Serve a risalire ai dati anagrafici di una persona se si è in possesso del solo codice fiscale. Un vero e
proprio calcolo inverso. Il procedimento è lo stesso. In questo caso però è garantito solo la certezza della data e del
comune di nascita, e del sesso del soggetto.