La blockchain è un tecnologia in continua espansione e sono sempre più numerosi i casi di applicazione in diversi campi e settori. Blockchain e contabilità quali sono i possibili scenari e perché può essere una via decisamente innovativa da perseguire.

 

Blockchain e contabilità: partiamo dall’inizio

Prima di addentrarci nel tema della blockchain e contabilità ripercorriamo alcuni punti chiave di questa innovativa tecnologia. La blockchain è da intendersi come una sorta di registro con delle peculiarità distintive, come la trasparenza. Questa sorta di libro mastro serve per riportare digitalmente tutta una serie di operazioni, eventi, transazioni, accordi.

 

Ricorda: i dati della blockchian sono custoditi in blocchi collegati tra loro secondo l’ordine cronologico in cui sono stati creati. Questi blocchi, collegati formano la chain. 

Un altro aspetto fondamentale  da evidenziare è quello che trattasi di registro immutabile e distribuito tra i nodi di una rete dove in pratica i vari player vedono l’aggiornamento in tempo reale . C’è poi  l’elemento chiave della blockchain ovvero quella che è decentralizzata favorendo la democratizzazione del processo. Ciò significa che non c’è alcun organo o autorità centrale che governa il processo, ma tutti i partecipanti hanno eguali diritti e pertanto le decisioni non sono autoritarie, ma basata sul consenso. Come potete intuire le piattaforme basate su tecnologia blockchain consentono la gestione delle transazioni senza intermediari.

Blockchain e contabilità

Blockchain e contabilità: punti di forza da considerare

La blockchain applicata alla contabilità è sicuramente uno scenario da perseguire con costanza nel futuro perchè può avere un impatto decisamente molto innovativo e rivoluzionario sotto vari aspetti che riguardano:

– la parte di auditing e di revisione

– possibilità di creare e archiviare i dati in database veloci e molto potenti

– gestire la contrattualistica tra le parti riducendo al minimo la burocrazia della carta e delle firme

– immutabilità delle informazioni

– automazioni di diverse fasi dei processi contabili, come ad esempio le autorizzazioni di pagamento.

– pagamenti attraverso l’utilizzo di criptovalute.

Come potete capire, la rivoluzione può essere davvero rilevante e cambiare il modus operandi sia lato aziende che lato professionisti che operano nel campo della contabilità, revisione e controllo.