Babb un progetto Fintech, che può davvero aprire la strada all’innovazione dei sistemi bancari. Un progetto che abbiamo avuto l’occasione di conoscere all’evento Italian Fintech Forum dello scorso 12 Aprile 2018 e che ha suscitato il nostro interesse.

Babb – Everyone is Bank è un progetto che nasce da Rushd Averroes founder e CEO dell’iniziativa, che basa le sue fondamenta sulla tecnologia blockchian e sul concetto di social collaboration al fine di dare rilevanza a ciò che vuole davvero la gente comune.

Babb rappresenta a tutti gli effetti un progetto di una nuova specie di banca, globale e decentralizzata.

 

Babb: da dove nasce l’idea?

Babb  parte da un concetto molto semplice, che viene raccontato da suo slogan: “Everyone is Bank“. Il punto fondamentale è che nel  mondo ci sono oltre due miliardi di persone (il 40% della popolazione globale in età adulta) che non hanno un conto in banca o servizi di mobile services. La conseguenza è che questi individui hanno un accesso molto limitato a elementi per noi tradizionali come il risparmio, il credito, la richiesta di erogazione di un finanziamento, la sottoscrizione di prodotti assicurativi.

Ci riferiamo soprattutto a gente che abita nei paesi in via di sviluppo a basso o medio reddito.

Tuttavia, anche nei paesi più sviluppati spesso una consistente parte della popolazione può avere dei limiti nell’utilizzare i servizi bancari le loro esigenze finanziara di tutti i giorni, soprattutto per una questione prettamente di sicurezza, convenienza e benefici, che gli istituti di credito non sempre sono in grado di offrire seguendo l’experience specifica dell’utente.

Baab vuole pertanto andare a conquistare questo oceano blu e creare un prodotto decisamente innovativo e semplice in grado di andare oltre quelli che sono le vecchie architetture bancarie attraverso la tecnolgoia blockchain.

 

Babb piattaforma bancaria decentralizzata

In altre parole BABB può essere intesa come una piattaforma bancaria di tipo decentralizzato per la microeconomia. La sua mission è quella di fornire ai privati ​​e alle aziende un conto in banca, dotato di tecnologia blockchain, intelligenza artificiale e tecnologie biometriche. Una nuova e unica banca che avrà sede in Gran Bretagna e che sarà costruita su una logica di gestione dell’account fruibile attraverso applicazioni per smartphone.

Il progetto Babb si baserà sull’architettura di una piattaforma che gestirà l’app mobile. Sarà possibile eseguire le tradizionali operazioni bancarie come inviare e ricevere pagamenti .  Sarà possibile inviare denaro a qualsiasi altro utente BABB in qualsiasi parte del mondo immediatamente e quasi senza alcun costo. Utilizzando l’app BABB, chiunque può facilmente creare un proprio  conto bancario con sede nel Regno Unito. seguendo pochi semplici step attraverso il proprio ID.

 

Babb

Questo canale  permetterà l’accesso a una carta di pagamento decentralizzata (Black card) e i fruitori potranno utilizzare sia le valute di tipo fiat che le criptovalute. La Black card si presenta come innovativa e unica nel suo genere: non contiene informazioni personali ed è molto sicura. La Black Card è una carta di pagamento sicura che si collega direttamente al tuo conto bancario BABB tramite un codice QR sicuro o un tag NFC. La nuova card  funzionerà senza i circuiti VISA o Mastercard e sarà utilizzabile negli esercizi commerciali, nei negozi, P2P e online.

 

Eden lives in Ethiopia where her family owns a crop farm. She earns a very small wage from the farm and employs five workers. As Eden often struggles financially, she receives £300 per
month in her BABB account from her son who works in a small coffee shop in London. Eden is expected to pay her staff in cash and opens her. BABB app to find a local BABB user who can help.
She finds a vegetable stand in her local village, who is willing to exchange an electronic payment for physical cash, in turn receiving a small fee. They agree to meet at the store to complete the transaction and Eden receives the Ethiopian Birr in cash – Example of Use case from Babb whitepaper

 

Quali vantaggi?

La domanda sorge spontanea: quali potrebbero essere i vantaggi di avere un conto corrente organizzato con la tecnologia blockchain?

In primo luogo la tecnologia blockchain permette di:

– garantire la protezione dei propri dati grazie a logiche di archiviazione crittografata.

– effettuare transazioni senza la presenza di un intermediari

– identifcare digitalmente gli utenti che operano sulla piattaforma Babb in modo da garantire una comunicazione più trasparente e fiduciaria.

– utilizzo dell’intelligenza artificiale  per “KYC dinamico” in modo da procedere alla profilazione di ciascun utente e facilitando l’individuazione dei truffatori.

 

Bax il token di riferimento di Babb

BAX è il token nativo da utilizzare sulla piattaforma BABB. Sarà la principale unità di attività di BABB e sarà utilizzata come mezzo di scambio. È un token del protocollo di regolamento per transazioni su blockchain. Ciò consentirà alle valute digitali locali emesse dalle banche centrali di accedere ai trasferimenti internazionali di denaro e ai gateway di pagamento per i loro cittadini locali. Tra l’altro si segnala che dal 31 maggio il token Bax è stato listato sull’exchange Kucoin. Per monitorare l’andamento del token del progetto Babb o per investire nella criptovaluta si suggerisce di iscriversi all’exchange Kucoin.

 

Babb: 6 fattori chiave da considerare nella valutazione del progetto

Come detto sopra, Babb è sicuramente un progetto ambizioso, visionario ma dalle enormi potenzialità e che può davvero rappresentare un modello per rivoluzionare le nostre abitudini e per migliorare le nostre vite.

Di seguito evidenziamo  6 key factor che possono essere determinanti per il successo di Babb:

1) Blockchian technology

2) Collaborative platform

3) Business  model molto orientato a favorire user experience uniche

4) Simplicità dei processi e degli step da seguire per ogni singola attività

5) Visione di un unica banca globale, decentralizzata e diisntermediata

6) Team dalle elevate competenze tecnico specialistiche  e completo.

 

Un progetto che vale davvero la pena tenere sott’occhio e seguirne la sua evoluzione nelle varie fasi del ciclo di vita dei servizi, che progressivamente saranno implementati.

Di seguito un video di approfondimento finalizzato a comprendere meglio la vision del progetto Babb:

 

 

Risorse per approfondire e per restare sintonizzati sll’evoluzione e le novità di Babb

Sito Web: https://getbabb.com/

Scarica qui il whitepaper del progetto Babb

Facebook: https://www.facebook.com/getbabb/

Twitter: https://twitter.com/getbabb

Telegram: https://t.me/babb_official

Exchange dove è stata listata la criptovaluta BAX: Kucoin