Parcheggiare in aeroporto è la necessità di coloro che desiderano giungere presso lo scalo con la propria auto, senza affidarsi ai mezzi pubblici. Tale comodità, spesso, si sconta pagando tariffe esagerate che, purtroppo, finiscono per pesare più del biglietto aereo. Infatti, al giorno d’oggi volare è diventato un modo per spostarsi molto conveniente e veloce, grazie ai servizi offerti dalle compagnie low cost. Pertanto, spendere di più per la sosta dell’auto diventa difficile da accettare.

Come orientarsi al meglio tra le tariffe dei parcheggi in aeroporto

Il prezzo del parcheggio in aeroporto non e mai una costante e, anzi, tende a variare non solo con riguardo alla sede dell’aeroporto, ma anche con riguardo alla stagionalità, alla durata della sosta e al flusso dei clienti. Ciò premesso, c’è una distinzione tra i parcheggi che, invece, si dimostra uniforme su tutto il territorio nazionale, ed è quella tra i parcheggi dell’aeroporto e quelli situati nelle immediate vicinanze. Il punto fermo di questa distinzione è che i parcheggi più vicini costano di più e non è detto che siano, in termini assoluti, i più comodi. Questo perché tutt’intorno agli scali ci sono sempre tante aree di sosta ben organizzate e con tanti servizi, alle quali si può accedere comodamente e che si trovano vicino ai principali collegamenti da e verso l’aeroporto. A questo punto la scelta che si deve compiere non va valutata in termini di distanza dallo scalo, ma in termini di risparmio economico. Infatti, i parcheggi nelle immediate vicinanze, propongono sempre tariffe molto più vantaggiose rispetto ai parcheggi dell’aeroporto.

Qualche importo può contribuire a chiarire le idee, giustamente confuse. Si pensi che la sosta dell’auto, nel parcheggio dell’aeroporto per una durata media di 7 giorni, può costare all’incirca: 98 euro a Bologna, 93 euro a Firenze e a Roma, 90 euro a Bari, 70 euro a Milano e 65 euro a Palermo e a Bergamo. Non dimenticando che i prezzi variano di continuo, si ha comunque l’impressione che i parcheggi dell’aeroporto costino davvero uno sproposito. Ecco perché conviene sempre valutare l’alternativa, che per fortuna esiste, dando uno sguardo alle tariffe dei gestori dei parcheggi vicini. In quest’ambito, Parkos si dimostra un’ottima soluzione, veloce e conveniente.

Parcheggiare con Parkos conviene

Parkos vanta una pluriennale esperienza nel settore e si conferma un valido assistente di viaggio. Infatti, attraverso il suo portale online, permette di trovare in un click tutte le possibilità di parcheggio nei pressi degli aeroporti. Una volta prenotato il volo, spesso, si preferisce prenotare anche il parcheggio, in modo da giungere all’aeroporto con la certezza di uno spazio riservato, risparmiando pensieri e tempo prezioso. In realtà, il risparmio va ben oltre, perché le tariffe ricercate e proposte da Parkos lasciano soddisfatti anche i clienti più esigenti. Si tratta di un risparmio medio che può arrivare fino ai 2/3, rispetto alle tariffe dei parcheggi ufficiali situati all’interno dello scalo. Basta inserire l’aeroporto di destinazione e le date di arrivo e partenza, all’interno dell’apposita funzione presente in home page, e Parkos troverà in pochi istanti tutte le possibilità di sosta nei paraggi dello scalo. Per ciascuna soluzione è, inoltre, presente una scheda dettagliata con tutti i servizi presenti e tutte le indicazioni necessarie. Si potrà prenotare online ed effettuare anche il pagamento, se non si preferisce pagare direttamente presso il parcheggio.

Il maggior risparmio non va a discapito della comodità, perché Parkos prevede due servizi che accontentano tutti: navetta gratuita o car valet. Nella prima ipotesi, si guida fino al parcheggio scelto e, dopo aver posteggiato l’auto, si può approfittare del servizio gratuito di trasferimento fino al terminal, tramite navetta, sia per l’andata che per il ritorno. Il car valet, invece, garantisce il massimo comfort di un servizio prestigioso che consiste nell’arrivare fino al terminal e consegnare l’auto all’incaricato, senza il minimo disagio e risparmiando il massimo del tempo. Al ritorno, l’auto sarà disponibile in aeroporto, dove sarà ritirata dal cliente. Pertanto, scegliendo Parkos non si rinuncia a nulla perché le soluzioni offerte accontentano quanti vogliano risparmiare e quanti godere di un servizio esclusivo. Il sito, inoltre, presenta una grafica piacevole ed è molto intuitivo. È possibile trovare sempre tutto ciò che si cerca e al prezzo più conveniente. Ad esempio, se cercate un parcheggio all’aeroporto di Napoli, Parkos troverà per voi numerose sistemazioni a partire da circa 25 euro, cioè a meno della metà del prezzo medio dei parcheggi ufficiali. Il servizio, infine, è flessibile e consente di modificare e/o cancellare le prenotazioni con il minimo preavviso. Pertanto, nessun dubbio con Parkos.